Arezzo: Celtic Arp Orchestra & Choir


 
 
 
 
SINTESI DEL COMUNICATO STAMPA

il tradizionale Concerto di Natale ospita – per la prima volta in Toscana – la Celtic Harp Orchestra & Choir diretti da Fabius Constable, guest star Mr. Bucci e Ryoko Kashima. Nata nel 2002, la Celtic Harp Orchestra ha raccolto da subito consensi per l’unicita’ e l’incredibile impatto sonoro del suo organico. La produzione discografica dell’orchestra ha visto in media un’uscita ogni due anni e attraverso l’evoluzione dei suoi cd si puo’ seguire il filo rosso di un percorso musicale che parte da un elaborato e talora virtuosistico folk, si sofferma sul mondo tradizionale dell’arpa con un cd registrato in un antico castello al suono del vento e degli uccelli, cresce e si confronta con la musica classica, si apre al rock-prog e alla rielaborazione dei classici della tradizione celtica e infine sboccia in un organico di 66 elementi provenienti da tutto il mondo ed esplora le terzine dantesche in un’indimenticabile musicalizzazione dell’Inferno registrata a New York. Tra le recenti apparizioni tenute in Italia, sono state speciali quelle in onore di Pupi Avati, nel Vittoriale degli Italiani e il grande concerto con cui l’orchestra lo scorso luglio ha incantato 11.000 persone al Lido di Venezia. Ad Arezzo la Celtic Harp Orchestra propone un repertorio che va dal medioevo al jazz a Philip Glass, passando per l’immancabile tradizione celtica: il concerto, come tutti quelli di questa orchestra sui generis, ci trasporta in una zona fuori dal tempo, un viaggio nella storia e tra le storie, un luogo in cui gli spettatori si trovano davanti un mondo vibrante di centinaia di corde d’arpa che catturano e rigenerano. Ingresso 5 euro.

 

undo

Arezzo: Celtic Arp Orchestra & Choirultima modifica: 2011-12-23T10:01:34+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento