Lucca: Lotta ai vandali

 

Il Comune di Lucca si arma contro i vandali: multe da 150 a 30 euro per chi imbratta monumenti, lapidi o fontane con scritte di qualsiasi tipo.

Il sindaco Mauro Favilla ha firmato un’ordinanza che vieta di: abbandonare rifiuti su suolo pubblico difformemente dalla normativa vigente; gettare cartacce, mozziconi di sigarette, gomme masticate o altro sul suolo pubblico; imbrattare con scritte monumenti, lapidi, fontane, muri pubblici e/o privati, elementi di arredo urbano quali panchine, cancellate, segnaletica stradale ecc.; affiggere manifesti o volantini alle vetrine dei negozi, agli alberi, ai cartelli stradali o ad altre strutture pubbliche, ai portoni di accesso alle abitazioni private e sui parabrezza di veicoli in sosta; abbandonare biciclette o carcasse di motoveicoli; ancorare biciclette, motoveicoli ed altro a monumenti, elementi di arredo urbano (panchine, fioriere, cestini ecc..), pali, bacheche, lampioni, alberi e segnali stradali; accedere con cani nelle aree attrezzate a parco gioco per bambini.

I trasgressori saranno puniti con sanzioni differenziate a seconda del tipo di comportamento: da un minimo di 30 euro, passando per 80, fino ad un massimo di 150.

In media ogni anno lo sforzo contro gli atti vandalici viene a costare oltre 60 mila euro fra cancellazione delle scritte, sostituzione di cartelli, cippi, piolini e arredo urbano in genere preso di mira dai vandali e dai balordi di turno: da oggi gli uffici comunali intraprenderanno le azioni necessarie per ottenere il risarcimento del danno e delle spese sostenute per rimettere in pristino i luoghi direttamente o tramite società da loro individuate, se ritenuto necessario, e a proporre querela nei confronti dei soggetti che abbiano provocato danneggiamenti al patrimonio.

Gli uffici comunali sono tenuti alla rimozione, anche senza preavviso, di biciclette e motoveicoli, che saranno conferiti al magazzino comunale, ove i proprietari potranno ritirarli previo pagamento delle spese sostenute per la rimozione.

loschermo

Lucca: Lotta ai vandaliultima modifica: 2012-01-22T09:42:31+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento