Firenze: Il Cappello di Firenze ad Artigianato e Palazzo

Ospite di eccezione della Mostra 2012 sarà il Consorzio “Il cappello di Firenze”, nato nel maggio 1986 nell’ambito dell’Associazione Industriali di Firenze con l’intento di salvaguardare alcune lavorazioni manuali produttive, oltre a supportare le aziende nella promozione e commercializzazione sui principali mercati esteri.

Le imprese associate vendono i loro manufatti in tutto il mondo con una significativa presenza in Nord Europa, Nord America, Giappone, Australia, Russia, Cina.

Sotto la cinquecentesca Loggia del Buontalenti di palazzo Corsini esporrà alcuni pezzi unici – realizzati a mano appositamente per questa occasione, secondo la tradizione della lavorazione del cappello che ha visto fin dall’Ottocento le mani delle modiste trasformare le materie prime, quali la paglia, il feltro, la rafia, filati pregiati, sete, raso e merletti… – in una grande installazione collettiva.

 

www.ilcappellodifirenze.it

 

                    LE AZIENDE CHE PARTECIPERANNO AL PROGETTO ARTIGIANATO E PALAZZO

 

Alessandra Bacci

 

Dal 1976 Alessandra Bacci dirige l’azienda fondata dal padre Rolando nel 1933 dove, insieme al figlio Marco, produce la linea “Amati Amati”. La ditta è specializzata in cappelli eleganti e raffinati in paglia, tessuto o pelle, realizzati seguendo le antiche lavorazioni toscane e grazie all’aiuto di artigiani locali. I copricapo guarniti a mano secondo tecniche artistiche variano da quelli più trendy per il pomeriggio a quelli più chic e preziosi per la sera.

 

 

via indicatore 71 – 50058 Signa (FI) tel. 055/8790160

 

Angiolo Frasconi

 

Sono più di 500 i modelli di paglie fiorentine che ogni anno Frasconi produce nello stabilimento di Campi Bisenzio. Accanto agli esemplari più classici ogni stagione vengono presentati nuovi modelli in paglia, ma anche feltro e lana. L’azienda, attiva dal dopoguerra e conosciuta in tutto il mondo, realizza interamente a mano i suoi prodotti, creati da esperti professionisti che rifiniscono e personalizzano ogni singolo capo.

 

 

via Torricella 69 – 50013 Campi Bisenzio (FI) tel. 055/8960333

 

 

 

Raffaello Bettini

 

L’azienda Bettini dal 1938 si è specializzata nella produzione di cappelli eleganti e di paglia. Negli anni Settanta nasce il marchio “Bettina” esportato in tutta Europa, negli Stati Uniti e in estremo oriente. L’azienda riesce costantemente a rinnovarsi reinterpretando le tecniche tradizionali tramandate da collaboratori specializzati nella ricerca di nuovi materiali e colorazioni.

 

 

via Roma 113 – 50058 Signa (FI) tel. 055/875633

 

 

 

Facopel

 

Facopel riassume l’artigianalità e la tradizione di quattro generazioni di “cappellai”, per i quali accuratezza nella scelta dei materiali, manualità di esecuzione e controllo di qualità sono alla base della produzione. L’esperienza e la storia dell’azienda sono state premiate al Mipel di Milano nel 2008 con una targa in ricordo alla carriera e nel 2010 con un premio come migliore azienda di accessori per la ricerca di nuovi materiali e soluzioni originali nell’impiego di fibre naturali. L’azienda collabora con importanti case di moda italiane e produce anche una propria linea chiamata Luca Della Lama che propone tessuti e pellami biocompatibili accostati a forme originali e asimettriche.

 

 

via della Lama 15/a – 51013 Chiesina Uzzanese (PT) tel. 0572/48702

 

Grevi Mode

 

Fondata nel 1875, l’azienda Grevi si è specializzata nella lavorazione della paglia e del cappello. La famiglia Grevi, giunta oggi alla quarta generazione, porta avanti questa attività, abbinando l’uso di antiche tecniche di lavorazione tramandate dalle ”trecciaiole” all’utilizzo di sofisticati macchinari. La lavorazione a mano di esperte modiste permette la realizzazione di svariate tipologie di cappello, tra cui cloche e papaline in maglia e uncinetto. L’azienda ha due negozi monomarca: uno a Firenze aperto nel 2004 e uno a Parigi aperto nel settembre del 2006. Le creazioni Grevi Mode sono state utilizzate dai costumisti di numerose produzioni cinematografiche come Pretty Woman e Un tè con Mussolini.

 

 

via della Manifattura 4/d – 50058 Signa (FI) tel. 055/8734081

 

 

 

Corti srl

 

La ditta Corti realizza svariate tipologie di cappelli da donna in maglia, filati di pregio, paglia con trecce “milan” fine e tessuti di fibre naturali, che seguono le tendenze dei mercati mondiali della moda. I loro articoli, diffusi principalmente in America, Giappone e nord Europa, sono frutto di esperienza e professionalità sviluppate in oltre ottant’anni di produzione interamente Made in Italy.

 

 

via di Castello 36 – 50058 Signa (FI) tel. 055/8732213

 

Marzi

 

La storia di Marzi si svolge tra Firenze e Parigi ed intreccia la vita di una grande famiglia di maestri cappellai dal 900 a oggi. Maglia fiorentina e paglia in 13 sono alcune delle materie prime storiche utilizzate dall’azienda, che le custodisce con cura, dal momento che oggi sono pressoché introvabili. Marzi si avvale di lavorazioni tradizionali tramandate e perfezionate nel tempo per dare vita a forme uniche che si mantengono grazie a processi di stiratura eccellenti.

 

 

via Buozzi 149 – 50013 Campi Bisenzio (FI) tel. 055/8962619

 

Mazzanti Piume

 

L’azienda fiorentina Mazzanti è attiva dal 1935 nella produzione artigianale di fiori artificiali, accessori in piume e seta, boa di struzzo, stole, marabout, costumi teatrali. Negli anni si è specializzata anche nel restauro di accessori d’epoca e nella fornitura di accessori per lo spettacolo. Due le linee di proprietà: Nanà at gabriela ligenza e MazzantiPiumePetali.

 

 

via R. Giuliani 144 – 50141 Firenze tel. 055/431742

 

Luigi e Piero Tesi

 

L’azienda Tesi vanta una lunga storia nella produzione di cappelli da uomo in paglia ed in feltro. La ditta inizia la propria attività verso la metà del 1800 per poi rinnovarsi all’inizio del XX secolo adattando i metodi di lavorazioni alle nuove esigenze del mercato internazionale e introducendo un nuovo materiale: panama. Ad oggi collabora e produce per le principali firme della moda ed ha contribuito alla fondazione del Museo della Paglia Domenico Michelacci.

 

 

via S. Paolo 149 – 50017 San Piero a Ponti-Campi Bisenzio (FI) tel. 055/8999019

 

Soprattutto cappelli

 

L’azienda ”Soprattutto…Cappelli”, specializzata nella produzione di cappelli da signora, crea ancora oggi artigianalmente copricapi in paglia, panama, feltro, velour e lapin, tutti materiali di grande pregio. Le loro collezioni sono esportate in tutto il mondo.

 

 

via Giotto 33 – 59016 Poggio a Caiano (FI) tel. 055/8798592

 

Trendintex srl (Prato)

 

Trendintex nasce nel 2001 da un’idea di Marco Rossi, supportato dalla ”Dr Zwissler Holding Ag”. L’azienda, negli ultimi dieci anni è diventata leader nella lavorazione di tessuti greggi e finiti in raffia artificiale e sintetica, in cotone, juta, carta e altri materiali naturali per l’industria dell’abbigliamento e dell’arredamento.

 

 

via del Lazzaretto 168 – 59100 Prato tel. 0574/643577

 

 
ARTIGIANATO E PALAZZO

 

Giardino Corsini

 

Via della Scala, 115, Firenze

 

 

 

Venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 maggio 2012

 

Orario continuato 10 / 20,30

 

Ingresso 8,00 euro, 6,00 euro ridotti, gratuito fino a 12 anni

 

Catalogo gratuito

 

biglietti in prevendita a prezzo ridotto su: www.boxol.it

 

 

 

Per informazioni sulla mostra:

 

Tel. +39 055 2654589

 

 

 

Facebook: artigianatoepalazzo

 

Twitter: @MostraAeP

 

YouTube: artigianatoepalazzo

 

Flickr: artigianatoepalazzo 

 

 

 


 

 
Firenze: Il Cappello di Firenze ad Artigianato e Palazzoultima modifica: 2012-02-14T15:32:00+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento