Firenze: Ghostpoet

Un appuntamento da non perdere, una fantastica notte di ritmo con GHOSTPOET, per la prima volta in Italia.
CONCERTOGhostpoet, nome d’arte per Obaro Ojimiwe, è una delle novità di maggior rilievo della black music di oggi.

Il cantante, rapper, musicista e poeta londinese è un esperto di ritmi hip hop e rime baciate, e si inserisce di diritto con autorevolezza e intelligenza in una solco tracciato da grandi maestri della musica nera, come Gil Scott Heron, Mike Ladd, Saul Williams. Lo scenario musicale che lo circonda è fatto di echi dubstep e garage, di groove e di paesaggi elettronici, in una formula che combina al meglio la dimensione del concerto e il reading poetico.

Ghostpoet è un antieroe metropolitano, ed il suo sensazionale esordio su disco, Peanut Butter Blues & Melancholy Jam, pubblicato dall’etichetta Brownswood di Gilles Peterson, narra di vita di strada e di lotta quotidiana, con liriche cantate e declamate con originali energia e veemenza.

Biglietti: numerati interi 15 euro – ridotti 12 euro

Acquisto biglietti interi: www.boxol.it/dettaglio-evento.aspx?E=44730

Prenotazione biglietti ridotti: www.musicusconcentus.com/liste

Info: tel. 055 287347 – musicus@dada.it – www.musicusconcentus.com


Per gli appassionati di black music, dopo il concerto di GHOSTPOET il ritmo continua con:

Switch, Gold e Logic Club presentano LOCAL HEROES – Quarta stagione
LOGIC CLUB, Via dei Macci 79r, Firenze

Giovedì 22 marzo ore 23
Deiv & Andrea Mi B-day Bash
con Pzzo e Fonx / special guest Dre Love

Ingresso riservato soci Acsi (5 euro con consumazione)

Il pretesto dei compleanni di Davide Agazzi ed Andrea Mi, instancabili maneggioni di tutto quanto è “altra” musica nel territorio toscano, è in realtà una splendida scusa per ascoltarsi dell’ottimo funk, quello proposto dall’affiatata coppia Fonx e Pzzo e lo special guest Dre Love.

Firenze: Ghostpoetultima modifica: 2012-03-20T14:57:47+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento