Scarperia (FI): MelodiadelVino

Il vino fa buon sangue. Maglio magari se accompagnato con una buona musica. E così il dal binomio perfetto nasce MelodiadelVino, che per il secondo anno farà tappa in Toscana. Dal 26 giugno al 7 luglio le note del violino e del pianoforte animeranno le serate in ville e castelli della regione, rigorosamente accompagnate dalle eccellenze del vino toscano e dalle degustazioni dei prodotti tipici. Il Festival MelodiadelVino – nato sulla fortunatissima esperienza del gemello francese “Grands Crus Musicaux” – sarà dunque un viaggio tra i sapori (toscani) e la musica (internazionale) alla scoperta delle suggestive tenute vitivinicole della regione.

Si parte martedì 26 giugno a “Villa Panna”, nel comune di Scarperia (Firenze), dove le melodie del vino si uniranno anche a quelle dell’acqua, che a Panna – frazione di Scarperia – ha una fonte che da cui l’azienda toscana prende nome. Per “Melodiadell’Acqua” si esibiranno per il duo pianoforte/violino Jascha Nemtsov (Russia) e Kolja Blacher (Germania), che interpreteranno Beethoven/Prokofiev.

Il secondo concerto si terrà giovedì 28 giugno a Villa Malaspina, nel comune di Fosdinovo (Massa e Carrara) e vedrà la prima delle due esibizioni al pianoforte del maestro Marc Laforet (Francia), che interpreterà Chopin. Una scelta non causale, quella dellaa proivncia di  Massa e Carrara: la Regione, infatti, in accordo con gli ideatori del Festival ha voluto così accendere i riflettori su parte di un territorio duramente colpito dalle alluvioni dell’ottobre del 2011.

Sabato 30 giugno il Festival farà invece tappa a Grosseto, dove nella tenuta Rocca di Frassinello a Gavorrano, il maestro Marc Laforet sarà accompagnato al violino dalla giovanissima Sayaka Shoji, artista giapponese emergente con tanti anni di studio svolti proprio in Toscana, a Siena. Sayaka Shoji si esibirà per la prima volta insieme al Maestro Laforet nella splendida cantina disegnata da Renzo Piano. Per la quarta tappa cambia la tenuta, ma non la provincia: sempre a Grosseto – esattamente nella Tenuta di Montemassi a Roccastrada – martedì 3 luglio, dopo la rituale degustazioni di vino, sarà possibile assistere all’esibizione al pianoforte di Laure Favre-Kahn (Francia) e al violino di Nemanja Radulovic (Serbia). Non può mancare la tappa di Montalcino (Siena), dove nell’imponente Castello Poggio alle Mura Banfi giovedì 5 luglio risuoneranno le note di viloncello di Alexander Kniaziev (Russia), che interpreterà Bach/Chaconne.

Il Festival si concluderà a Suvereto, in provincia di Livorno, quando sabato 7 luglio nella tenuta di Petra si esibirà l’unico artista italiano (per giunta di origine pistoiese), Andrea Lucchesini. L’evento – organizzato da Regione Toscana con la collaborazione di diversi sponsor, che hanno così contenuto l’impegno economico della Regione (25 per cento del totale) – è promosso dalla Fondazione Sistema Toscana e prevede un costo dei biglietti non eccessivo (si va dai 17 ai 30 euro), che sarà possibile acquistare sul sito ufficiale del Festival (www.melodiadelvino.it) oppure nei 98 punti vendita della Toscana del circuito BoxOffice.

Gaetano Cervone

Scarperia (FI): MelodiadelVinoultima modifica: 2012-04-20T15:15:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento