Viareggio (LU): Villa Puccini torna alla Fondazione

 

Il Maestro torna a casa. Anche in senso letterale. La fondazione Giacomo Puccini di Lucca chiude il contenzioso con l’Agenzia del Demanio e recupera, in un colpo solo, la villa di Viareggio – dove è stata composta Turandot – e milioni di diritti d’autore ancora attivi sulle opere le Maestro. Dallo Stato, la fondazione Puccini già nel 2007 avrebbe avanzato 2 milioni e 163mila euro, ma alla fine ha chiuso l’accordo accontentandosi di poco più di un milione per gli arretrati. Pietra tombale sul passato in cambio della certezza di poter riscuotere per intero i diritti maturati dal 2008 in avanti su Turandot, La Fanciulla del West, Il Trittico e La rondine.

Viareggio (LU): Villa Puccini torna alla Fondazioneultima modifica: 2012-04-28T15:58:11+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento