Portoferraio (LI): Caos traghetti: ora Toremar è in vendita

 Via libera alla privatizzazione di Tirrenia. La decisione è del Consiglio dei ministri che “ha definitivamente approvato il decreto che definisce i criteri di privatizzazione e le modalità di dismissione della partecipazione detenuta indirettamente dal ministro dell’Economia e delle Finanze nel capitale della società per azioni Tirrenia di Navigazione”.

“Ci sorprende venire a conoscenza delle decisioni dal Consiglio dei ministri sul futuro del gruppo Tirrenia, decise senza alcun coinvolgimento preventivo dei sindacati”. A denunciarlo unitariamente i segretari generali di Filt Cgil, Franco Nasso, di Fit Cisl, Claudio Claudiani e della Uiltrasporti, Giuseppe Caronia in merito all’approvazione del decreto sui criteri di privatizzazione dell’azienda, sottolineando che “è sbagliata un’ accelerazione del processo di privatizzazione in questo momento di recessione mondiale e della crisi del marittimo”.

Attaccano i tre sindacati di categoria: “Sono mesi che chiediamo al Governo un confronto sul futuro della compagnia, attraverso lettere, audizioni alla Camera e al Senato, manifestazioni e scioperi ma senza alcun esito”.

Secondo i sindacati “Tirrenia oggi rappresenta sempre di più un’emergenza ed alla luce delle decisioni del Governo va immediatamente aperto il tavolo del confronto a Palazzo Chigi per ottenere le necessarie tutele occupazionali e del reddito e per verificare che l’intera operazione sia dettata da interessi generali e non particolari, ad esclusivo beneficio dell’utenza e del Paese. “Solo a queste condizioni – sostengono i tre segretari generali – sarà possibile evitare ulteriori dannose fasi di conflittualità e tensioni sociali”.

  

Portoferraio (LI): Caos traghetti: ora Toremar è in venditaultima modifica: 2009-03-14T10:29:00+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento