Viareggio (LU): A Formia e Gaeta salone Yacht Medfestival

Dal 26 al 30 marzo prossimi, nel Golfo di Gaeta, si svolgerà la seconda edizione dello Yacht MedFestival, manifestazione che, rinnovata nei suoi contenuti grazie anche al supporto delle Camere di Commercio italiane, rappresenta una terapia anticrisi per le imprese appartenenti alla filiera economica della cantieristica navale e nautica da diporto del Lazio e, più in generale, del centro-sud Italia.
Nelle sue quattro giornate lo Yacht MedFestival, che si svilupperà a Gaeta con la mostra nelle nuove imbarcazioni, degli accessori e dei materiali innovativi per la navigazione e a Formia per la mostra dell’usato, prevede anche una parte congressuale con la partecipazione di esponenti della cultura marittima legata al mondo dell’impresa.
Fortemente voluto dalla Camera di Commercio di Latina «lo “Yacht Medfestival” – ha spiegato il presidente dell’ente camerale, Enzo Zottola – nasce da un’idea progettuale sostenuta dalle pubbliche amministrazioni territoriali, dalle associazioni di settore e dalle stesse imprese, impegnate a consolidare e a dare maggiore sviluppo ad un comparto che qualifica ed integra la provincia di Latina con l’economia del mare». «Le debolezze finanziarie e strutturali che imperversano sul comparto nautico provinciale, dovute alla carenza di posti barca, alla frammentazione del settore, al costo del carburante, alla difficoltà di accesso al credito e alla mancanza di risorse sufficienti a finanziare nuovi investimenti in innovazione – ha aggiunto – ci obbligano oggi ad intervenire con progettualità di rilancio dell’immagine della nautica provinciale e dell’intero tessuto economico legato al mare sotto il brand “Latina Provincia di mare”».
«Occorre – ha sottolineato Zottola – guardare all’attuale periodo di crisi ed uscirne con imprese più forti e consapevoli, prendendo spunto dai comportamenti virtuosi dei leaders del settore. L’Italia, e la provincia di Latina, ha, nella produzione mondiale di yacht, una posizione di primato da difendere e tutte le forze in campo debbono far convergere le proprie risorse affinché non muti tale situazione, intervenendo con politiche incisive che sappiano invece sollevare la congiuntura economica, dare un nuovo slancio alla portualità turistica ed alla salvaguardia dell’ambiente».
«Ma con lo Yacht Med Festival – ha concluso Zottola – guardiamo oltre, verso nuove direttrici di sviluppo che permettano dialoghi e scambi commerciali con i Paesi del Mediterraneo, investendo il massimo degli sforzi e delle risorse per l’immagine di un territorio, quale quello della provincia, denso di produzioni di eccellenza, di risorse naturali, paesaggistiche ed eno-gastronomiche, meritevoli di supporto e di un’attenta valorizzazione. È con questo spirito che abbiamo rinnovato la formula ed i contenuti dello Yacht Med Festival, per guardare al futuro con nuovi occhi».


 
 

Viareggio (LU): A Formia e Gaeta salone Yacht Medfestivalultima modifica: 2009-03-16T10:57:36+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento