Castelmartini (PT): Le erbe palustri

Grande successo, davvero insperato visto il maltempo dei giorni precedenti, della settima edizione della Festa delle Erbe Palustri” che si è tenuta domenica scorsa a Castelmartini.

La Festa, organizzata dal Comune di Larciano e dal Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio, in collaborazione con la Regione Toscana e la Provincia di Pistoia, con altri Comuni e Associazioni del territorio, era inserita nella Giornata Europea dei Parchi.

Grazie alla clemenza del tempo, la Festa ha fatto registrare un grande afflusso di visitatori che per tutta la giornata (e nel pomeriggio in particolare) hanno affollato gli stand degli artigiani impegnati nell’intreccio di cesti, borse e cappelli o nella “rinvestitura” di sedie e fiaschi con le foglie delle erbe palustri.

Oltre agli artigiani locali, ha riscosso un grande successo il mercatino dei prodotti biologici e del piccolo artigianato tradizionale, che ospitava ben trenta espositori selezionati.

Presso il Centro Visite erano previsti, oltre alle mostre fotografiche ed all’esposizione sulle attività tradizionali, anche laboratori naturalistici per le famiglie ed una attività di animazione per i più piccoli, a cura degli operatori della Cooperativa Giodò.

Negli spazi esterni, grandi e bambini hanno avuto modo di provare i giochi di una volta proposti dalla Lega Sport e Giochi Tradizionali UISP: tiro alla fune, pista di biglie, frisbee, calcio al bersaglio, lancio del ferro di cavallo ed altro.

Anche le visite guidate in Padule hanno avuto un grande successo, anche se è stato necessario adattarle in base alle condizioni di eccezionale allagamento dell’area umida; centinaia di persone hanno percorso la strada sterrata, chiusa per l’occasione al traffico motorizzato, fino al Porto delle Morette.

Per quel che riguarda la parte gastronomica, hanno riscosso una generale approvazione anche il pranzo e la merenda a base di piatti tipici locali (fra cui fritto di anguille, ranocchi e pescatelli), curati per la prima volta dalla Pro Loco di Larciano.

Gli organizzatori, ringraziando tutti gli Enti che hanno contribuito al successo della manifestazione e l’Azienda Agricola Castelmartini per la gentile concessione degli spazi della festa, danno appuntamento fin d’ora alla prossima edizione del maggio 2011.

 

Castelmartini (PT): Le erbe palustriultima modifica: 2010-05-17T12:38:28+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento