Pietrasanta (LU): Il Centro Arti Visive

Mentre la Versilia artistica è sotto gli occhi dei riflettori per la Biennale di Scultura di Carrara griffata Fabio Cavallucci, muove i primi passi il Centro Arti Visive Pietrasanta, prestigiosa scuola che intende proporsi come primo polo in Italia ed in Europa dedicato alla formazione post universitaria nelle arti visive con accoglienza residenziale, con il concreto avvio dei corsi nel gennaio 2011.
Già nell’estate 2010, tuttavia, il CAVP collaborerà con l’Assessorato alla Cultura e con la Fondazione La Versiliana per il cartellone espositivo presentato nei mesi di luglio e di agosto nel parco, nella villa e nella Fabbrica dei Pinoli.
La scuola, sostenuta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, avrà sede nel convento di San Francesco dove una cospicua opera di recupero ha consentito di ricavare gli spazi destinati al campus residenziale con camere, aule studio, biblioteca e spazi ristoro, in abbinamento a laboratori tecnici e aule didattiche dislocati sul territorio.
Intanto l’attività ha visto un passo importante nella nomina degli organi costitutivi della fondazione: alla presidenza della fondazione è stato chiamato dal sindaco Domenico Lombardi l’ex sottosegretario ai beni culturali Carlo Carli. Presidente onorario è stato invece nominato l’artista Omar Galliani. Direttore della scuola è il docente Alessandro Romanini.

www.comune.pietrasanta.lu.it

exibart
Pietrasanta (LU): Il Centro Arti Visiveultima modifica: 2010-07-01T09:01:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento