Lucca: Nino Rota

A cento anni dalla nascita del Maestro Nino Rota, il Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art vuole dedicare due serate in omaggio al celebre compositore le cui partiture hanno fatto da colonna sonora a tanti capolavori del cinema italiano e internazionale: venerdì 14 gennaio e 21 gennaio 2011.

 

Il piano terra del museo sarà inondato dalle musiche de Il Padrino, Romeo e Giulietta, Otto e Mezzo, Amarcord, La Dolce Vita, Assassinio sul Nilo, I Vitelloni, Il Gattopardo e di tanti altri film per far tuffare il pubblico nelle atmosfere magiche, sofisticate, dirompenti o a volte goliardiche create dalle sue partiture. Per l’occasione dalle ore 19 inizierà l’happy hour (prezzo consumazione 8 euro) al Lu.C.C.A. Café: un modo per gustarsi l’aperitivo a buffet ascoltando le note del grande musicista. 

La sala video del museo (ingresso libero) proietterà invece le immagini tratte dai film più famosi per i quali Rota ha composto le musiche.

 

Durante le serate del 14 e del 21 gennaio sarà anche possibile visitare gratuitamente la mostra “Omar Galliani. Le Pareti Di-segno. Racconti, passioni e i voyeurs del tempo” mentre per la mostra “Michel Comte. Not only Women” sarà applicato il biglietto ridotto a 5 euro con la possibilità, alle ore 22, di fare una visita guidata gratuita, su prenotazione, con uno dei curatori dell’esposizione.

 

omaggio a nino rota

14 gennaio e 21 gennaio 2011

Apertivo e buffet dalle ore 19, costo consumazione: 8 euro

Sala video: proiezione dei film più prestigiosi con le musiche di Nino Rota. Ingresso gratuito.

Ingresso gratuito alla mostra “Omar Galliani. Le Pareti Di-segno. Racconti, passioni e i voyeurs del tempo”

Ingresso ridotto (5 euro) alla mostra “Michel Comte. Not only Women” + visita guidata gratuita su prenotazione ore 22 

 

Lucca: Nino Rotaultima modifica: 2011-01-11T18:26:49+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento