Monsummano Terme (PT): Giuseppe Giusti e Ferdinando Martini

Venerdì 25 aprile alle ore 21 nella Sala Consiliare presso l’Osteria dei Pellegrini, nell’ambito delle celebrazioni per i 150° anniversario dell’Unità d’Italia si terrà una conferenza trattata da Emanuel Canfora sul rapporto tra due protagonisti assoluti della storia italiana, entrambi toscani e di Monsummano: Giuseppe Giusti e Ferdinando Martini, appartenenti a momenti storici diversi, ma collocabili in una linea di continuità ben rappresentativa delle vicende risorgimentali e dei suoi sviluppi sino al primo Novecento, in un rapporto complesso e articolato.

Martini ,si sa, è uomo importante nella vita politica del Paese e determinante in quella del nostro territorio, ma è uomo poliedrico ed è anche scrittore e letterato e, come tale, scrive moltissimo sul Giusti: un esempio eclatante è il discorso pronunciato nell’agosto del 1909  al teatro di Monsummano durante le celebrazioni del primo centenario della nascita del Giusti. Carfora, inoltre, ricorda il suo impegno a favore della realizzazione del monumento al poeta (1879), fatto posizionare proprio dal Martini  quando era Sindaco: un modo forte per omaggiare il poeta e soprattutto quello che ha rappresentato in un periodo particolare della storia italiana, quando ancora la penisola era divisa e il Giusti già scriveva Lo Stivale (un componimento fortemente patriottico).

Non mancheranno, infine, spunti e riflessioni interessantissimi sulle questioni ancora aperte dell’Epistolario di Giuseppe Giusti e dell’edizione Tutti gli scritti di Giuseppe Giusti pubblicati a cura del medesimo Ferdinando Martini con le Memorie inedite di Giuseppe Giusti del 1890, poi divenuto Cronaca dei fatti di Toscana- 1845 1849.

Emanuel Canfora ha ha gia curato lavori per la collana di studi del Museo della Città e del Territorio e, con Luigi Angeli e Giampiero Giampieri, ha pubblicato il volume “E trassi dallo sdegno il mesto riso”; attualmente sta lavorando proprio sulle vicende e il difficile recupero delle carte del poeta e della famiglia Giusti.

All’iniziativa, promossa insieme con “Gli Amici di Casa Giusti” e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, è prevista la presenza dell’Assessore alla Cultura Barbara Dalla Salda.

 

Info: Biblioteca Comunale  tel. 0572.959500

 

Monsummano Terme (PT): Giuseppe Giusti e Ferdinando Martiniultima modifica: 2011-02-22T12:46:30+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento