Arezzo: Spinello Aretino

Sabato 16 aprile si svolge la seconda delle tre visite guidate programmate dalla Società storica aretina in questo mese di aprile per il ciclo “Conoscere Arezzo”. L’itinerario, condotto da Isabella Droandi, ha per tema “Spinello e Arezzo, un rapporto duraturo”. Il ritrovo dei partecipanti è previsto alle ore 16,00 in piazzetta San Niccolò, dinanzi alla chiesa di S. Bartolomeo.
Si farà poi tappa alle chiese di S. Francesco e della SS. Annunziata e al Museo statale d’arte medievale e moderna, dove l’itinerario si concluderà intorno alle ore 17,30. La partecipazione (a numero chiuso, con precedenza per i soci SSA) è gratuita. E’ richiesta la prenotazione presso la Società storica aretina entro giovedì 14 aprile: tel. e fax 0575.299386; e-mail info@societastoricaretina.org Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
L’itinerario, organizzato in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni architettonici, paesaggistici, storici, artistici ed etnoantropologici di Arezzo, vuole evidenziare la continuità del rapporto fra Spinello (1350 ca-1410) e la sua città natale, attraverso la visione di alcune testimonianze artistiche, di diverse epoche, lasciate in città. L’iniziativa si inquadra negli eventi volti a ricordare il pittore aretino in occasione del sesto centenario della morte. A Spinello sarà, infatti, dedicata in settembre la lancia d’oro della Giostra del Saracino, mentre in autunno la società storica organizzerà una giornata di studio sul pittore, con la curatela scientifica di Isabella Droandi. L’ultimo appuntamento di “Conoscere Arezzo” è in calendario il 30 aprile, con la visita della ‘quadreria’ della Fraternita nel rinnovato palazzo di piazza Grande. La visita sarà condotta da Liletta Fornasari, primo rettore dell’antica istituzione.

arezzoweb

Arezzo: Spinello Aretinoultima modifica: 2011-04-12T11:43:18+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento