Carrara: Le Fablier, lusso democratico

Le Fablier, gruppo produttore di mobili in legno pregiato, festeggia i primi 25 anni di attività partecipando al Salone del Mobile di Milano con le ultime novità di prodotto e alcune delle collezioni di maggiori successo.

L’azienda conferma la partecipazione anche al Fuorisalone esponendo in via Brera 16 alcuni mobili di design (una libreria componibile, un tavolino e un tavolo) realiazzati in marmo di Carrara per mano dell’artista Paolo Ulian. “Posso dichiarare di aver vinto la sfida che ci eravamo posti anche quest’anno per un Salone del Mobile all’insegna della novità – dichiara Michela Barona, amministratore unico di Le Fablier – in particolare, è per noi motivo di grande soddisfazione aver proseguito il progetto di collaborazione con il mondo del design cominciato l’anno scorso con Gaetano Pesce”.

Barona svela a Today Pubblicità Italia le strategie di comunicazione del brand per i prossimi mesi: “Abbiamo intenzione di aprirci a una comunicazione nuova, sentiamo il bisogno di essere più vicini al cliente, ‘umanizzando’ l’azienda e ascoltando in primis le esigenze del consumatore. Vorrei a questo proposito che il concetto di ‘lusso democratico’ fosse un valore condiviso e fondante del Gruppo. Abbiamo da poco realizzato, con la collaborazione dell’agenzia Liquida, il nuovo sito istituzionale che permette ai visitatori di vivere un’esperinza interattiva e coinvolgente – aggiunge l’amministratore -. Grazie infatti al servizio ‘Architetto Online’ chiuque può ottenere consigli su come arredare la propria casa e nello spazio ‘L’Atelier Le Fablier’ è possibile richiedere un vero e proprio servizio sartoriale: il prodotto viene costruito ‘su misura’ dell’utente”.

Le Fablier, dal francese ‘raccolta di favole’, è anche una fabbrica di sogni: è partito qualche settimana fa un concorso teaser in alcune provincie siciliane, in palio un matrimonio da favola. Non escludiamo la possibilità di espandere il contest anche ad altre regioni – prosegue Barona -. Sul fronte campagne saremo nuovamente on air, su stampa e tv anche attraverso telepromozioni su reti Rai e Mediaset, nel secondo semestre. In questo momento siamo ancora alla ricerca di un’agenzia creativa che sappia veicolare in un’ottica nuova i nostri valori, le emozioni e la qualità delle collezioni Le Fablier: un mix perfetto di classicità e contemporaneità”. (D.C.)

Carrara: Le Fablier, lusso democraticoultima modifica: 2011-04-14T17:26:48+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento