Viareggio (LU): Ecco finalmente le tivù locali ammesse al digitale

Il Ministero dello sviluppo economico ha comunicato la graduatoria per l’assegnazione delle frequenze alle tv locali per la Toscana, in vista dello switch off che nel territorio regionale inizierà in alcune zone il 4 novembre.

Diciotto le frequenze messe a disposizione per il digitale terrestre a fronte di 56 emittenti che avevano presentato domanda. In alcuni casi però era possibile alle tv, “in zone non sovrapponibili, in una stessa regione” di costituire “una intesa” per “l’assegnazione di una frequenza condivisa tra i partecipanti alla stessa”, con una emittente che faceva da “leader”. Così hanno fatto molte piccole tv. Restano comunque fuori graduatoria 19 emittenti, tra le quali anche una di una certa consistenza come l’empolese “Antenna 5″.

La graduatoria è stata compilata tenendo conto di alcuni requisiti, tra cui il patrimonio, il numero di dipendenti, la copertura e la “storicità”. Per ognuno dei parametri è stato poi assegnato un punteggio. Nel caso di “intese” vale il punteggio della tv “leader” più una percentuale per ciascuna delle altre associate.

Al primo posto figura “Rtv 38″ con 75,05 punti, seguita da “Toscana Tv” con “Teleroma 56″ con 71,79. Al terzo posto “Telemondo” con “E21 Network” e “Studionord” (68,12 punti). Quindi, “Italia 7″ (63,89), “Tvr Teleitalia” (61,05) e il raggruppamento tra “Tvl Pistoia”, “Telesandomenico”, “Tele Iride” e “Telelazio Rete Blu” (57,79). Al settimo posto “8Toscana” (57,79), all’ottavo “Tlc Telecampione” assieme a “Toscana DTT” e “Odeon 24″ (56,53), seguita da “Canale 10″ e “Lombardia Dtt” (55,69). Dal decimo al quattordicesimo posto cinque emittenti regionali: “Rete 37″ (54,18), “Tv9″ (47,70), “Tvr Voxson” (46,79), “Granducato Tv” (44,61) e “Tivuitalia” (43,76). Al quindicesimo posto l’intesa tra “Canale Italia 83 extra” e “Canale Italia 84″ (43,45), seguita da quella tra “50 Canale”, “Sesta rete” e “Grande Italia” (39,90). Le ultime due “intese” ammesse sono quella tra “La 8″, “Arezzo Tv”, “Umbria Tv”, “Telecamaiore Nuovi orizzonti” e “Canale 6 Tv” (37,25) e quella tra “Tv Prato”, “Telecentro 2″, “Teletruria”, “Canale39 Lucca” e “Canale39 Versilia” (35,85).

Restano fuori tre “intese”, quella tra “Antenna 5″, “Antenna 3″ e “Linea Uno” (31,67), quella tra “Tnrg Noi Tv”, “Teleidea”, “Radio telediffusione Umbre Aquesio” e “Primocanale” (25,49) e quella tra “Telecentro 1″, “Tele Liguria Sud” e “Retesole” (11,73). Chiudono la graduatoria, con punteggi tra 11,71 e 5,02, altre otto emittenti che “correvano” da sole: “Rete Versilia” (22^  posizione), “Teleriviera”, “Valdarno Channel”, “Super 3″, “Teletruria 2 102″, “Telestudio”, “Video 1″ e “Tevere Tv”.

Toscanaoggi.it e viareggiOk

Viareggio (LU): Ecco finalmente le tivù locali ammesse al digitaleultima modifica: 2011-10-27T09:50:12+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento