Firenze: Orientarsi nella buroenergia

Un testo che possa aiutare i cittadini ma anche gli imprenditori, i progettisti e gli installatori ad orientarsi tra le pratiche e le leggi che permettono la realizzazione di un proprio impianto energetico da fonti rinnovabili. La ‘guida’ – redatta dall’Agenzia Fiorentina per l’Energia, assieme ai tecnici della Provincia di Firenze, titolata ‘Vademecum delle Procedure Autorizzative per gli impianti a Fonte Energetica Rinnovabile’ – è stata stampata in 3000 copie che saranno distribuite ai cittadini attraverso gli Uffici relazioni con il pubblico presenti in tutti i comuni del territorio provinciale e messe a disposizione degli enti soci dell’AFE.

 

“La Provincia di Firenze – spiega l’Assessore provinciale all’Ambiente, Renzo Crescioli – è da sempre attenta alle rinnovabili con interventi concreti come il Diamante di Pratolino per l’energia solare o come il progetto di recupero di energia idroelettrica dalle 13 briglie sull’Arno. Ha inoltre in materia competenze autorizzative”. “La sfida delle rinnovabili la si può vincere favorendo la loro diffusione con l’iniziativa di cittadini e imprese.  Con questa pubblicazione – conclude Crescioli – diamo uno strumento aggiornato per orientarsi meglio su di un settore che nel giro di poco più di un anno e mezzo ha visto l’emanazione di numerosi atti normativi in merito”.

 

Tra le principali informazioni, il volume sottolinea come in Toscana chiunque intenda installare un impianto a fonti energetiche rinnovabili di piccola potenza (quella cioè sufficiente alla propria abitazione, come meglio precisato in seguito) non deve richiedere nessuna autorizzazione, a meno che l’area o l’edificio in cui deve essere posizionato l’impianto non sia sottoposta a qualche vincolo. Presenti tutte le tipologie di impiantistica rinnovabile: solare (fotovoltaico e termico), eolico, idroelettrico, a biomasse e geotermici. Il volume è aggiornato al dicembre 2011, ed è disponibile sul sito dell’AFE www.firenzenergia.it e della Provincia di Firenze www.provincia.fi.it .

  

“Semplificare la vita dei cittadini è un preciso compito della politica e della buona amministrazione – sottolinea Sergio Gatteschi, Amministratore dell’Agenzia Fiorentina per l’Energia -. Ci siamo impegnati con entusiasmo per aiutare tutti quelli che vogliono realizzare impianti di energia rinnovabile, perché le rinnovabili hanno un valore sia ambientale che economico; e dal momento che le leggi ed i regolamenti italiani sono tra i più complicati del mondo, un vademecum come il nostro che aiuta a districarsi nel mondo dei permessi può avere una grande utilità. A iniziare dalla sottolineatura che, per i cittadini che vivono in aree non vincolate, l’installazione di impianti di piccola potenza (cioè sufficienti ad una abitazione) in Toscana è libera.”

 

 

Firenze: Orientarsi nella buroenergiaultima modifica: 2012-02-24T15:17:00+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento