Carrara: Il lardo elettrico

Presso l’Accademia delle Belle Arti di Carrara, in via Roma 1, si terra’ l’appuntamento ”L’Arte della Sicurezza”, nell’ambito di un progetto promosso da Enel, Aeit Toscana (Associazione Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni), Anse Toscana (Associazione Nazionale Seniores Enel) e Unae Toscana (Istituto di Qualificazione delle Imprese di Installazione di Impianti elettrici), con la partecipazione di Vigili del Fuoco, Asl e Universita’ di Firenze.

Si tratta di un ciclo di incontro sulla sicurezza domestica che, in occasione del 150esimo anniversario dell’Unita’ d’Italia nel 2011 e del 50esimo anniversario di Enel in questo 2012, tocca varie citta’ della Toscana e dell’Umbria associando all’incontro con le tipicita’ del territorio. Dopo il te’ elettrico al Caffe’ storico Giubbe Rosse di Firenze, il ponce elettrico al Bar Civili di Livorno, il cioccolato elettrico a Perugia in occasione di ”Eurochocolate”, arriva ”L’Arte della Sicurezza – Il lardo elettrico” a Carrara, dove le eccellenze del marmo e le delizie del palato di Colonnata si incontrano con la sicurezza.

All’evento parteciperanno il Sindaco di Carrara Angelo Zubbani, il Responsabile Enel Infrastrutture e Reti Macro Area Centro Gianluigi Fioriti, il Presidente di Unae Toscana Claudio Bini, il Presidente Anse Toscana Laurentino Menchi e rappresentanti di Asl Massa, Vigili di Fuoco di Massa e Universita’ di Firenze.

Carrara: Il lardo elettricoultima modifica: 2012-02-28T15:10:10+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento