Castellina in Chianti (SI): Premio Rocca delle Macìe


Rocca delle Macie: il vino e l’olio  premiano  l’arte.
 
Al produttore, regista e direttore cinematografico Italo Zingarelli, che lavorò con Ingmar Bergman, Ettore Scola, Martin Scorsese e Marcel Carné, è stato dedicato il premio di pittura che verrà assegnato a Rocca delle Macie il 19 aprile (Castellina in Chianti). Sono 19 gli artisti ammessi al premio e 3500 gli € messi in palio.

Il premio è patrocinato dal Comune di Castellina in Chianti e dalla Provincia di Siena. Partecipano al premio artisti italiani e stranieri che hanno al proprio attivo un percorso di rilievo nell’arte contemporanea. Questi i 19 artisti segnalati (in ordine alfabetico): Mirko Canesi, Maria Grazia Carriero, Luna Corà, Luca Cruz Salvati, Laura De Barba, Ilaria Del Monte, Raffaele Fiorella, Pierluigi Lanzillotta, Marta Mancini, Ignazio Mortellaro, Luca Moscariello, Martine Parise, Sergio Picciaredda, Vittoria Ramondelli, Riccardo Ruberti, Renato Rubini, Mattia Scappini, Chiara Sorgato e Enatalem D.Zeleke.
Il tema scelto per le Seconda Edizione del Premio “Zingarelli– Rocca delle Macìe”, a cui gli artisti dovranno ispirarsi in piena libertà stilistica e tecnica, è il “Giardino del Getsemani” in cui l’olio e l’ulivo saranno i protagonisti. La parola aramaica Getsemani significa “frantoio” e ancora oggi il Giardino del Getsemani, locus amoenus in cui Gesù fu tradito da Giuda, conosciuto anche come Orto degli Ulivi o Giardino dei Fiori, conserva al suo interno otto magnifici esemplari secolari custoditi gelosamente dai frati francescani. 
Promotrice del Premio Rocca delle Macìe , è la famiglia Zingarelli , che coltiva la vigna e produce ottimi vini , dedicandosi inoltre alla produzione diretta di pregevoli oli Extravergine di Oliva all’interno del Borgo della Riserva di Fizzano.Per la produzione dell ‘extra vergine 
la Famiglia Zingarelli utilizza un proprio frantoio, garantendo così un prodotto di altissimo livello.

Il Premio Istituzionale“Zingarelli – Rocca delle Macìe 2012” verrà assegnato tramite una valutazione popolare attraverso il voto dei visitatori dell’Azienda e dei fruitori della mostra allestita dal 19 aprile 2012 a fine settembre. Il Premio Speciale Famiglia Zingarelli verrà, invece, conferito dalla famiglia all’opera che rispecchierà maggiormente l’identità dell’azienda.

 
 
Rocca delle Macie: il vino e l’olio  premiano  l’arte.
 
 
 Lamberto Selleri 
Castellina in Chianti (SI): Premio Rocca delle Macìeultima modifica: 2012-03-30T09:12:15+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento