Calenzano (FI): Speleologia

Mercoledì 3, 10 e 17 febbraio, presso il Centro Giovani, via Petrarca 180, nell’ambito dell’iniziativa sull’educazione permanente promossa dall’amministrazione comunale, l’Unione Speleologica di Calenzano ha organizzato tre serate sulla speleologia e l’ambiente. L’Unione Speleologica di Calenzano opera ormai da quasi trent’anni sul territorio, nel campo della speleologia come in quello della salvaguardia e tutela dell’ambiente, nella didattica e nella divulgazione; fa parte della Federazione Speleologica Toscana ed è iscritta alla Società Speleologica Italiana. A presentare gli argomenti saranno i soci stessi dell’USC, con l’ausilio di video e fotografie.

Mercoledi 3 febbraio, h. 21.30
La Speleologia – Il fenomeno carsico
La Speleologia nella sua evoluzione, dalle prime esplorazioni fino alla fase odierna di ricerca scientifica; le varie discipline che la completano (geologia, idrologia, meteorologia, biologia, paleontologia, etc).
Il fenomeno erosivo delle rocce calcaree noto come carsismo: come avviene, cosa lo provoca, come si può riconoscere dalle macroforme o microforme esterne, quale è il risultato di tale fenomeno.

Mercoledi 10 febbraio, h. 21.30
La Calvana tra passato e presente – Carsismo e Grotte in Calvana

Come la Calvana è mutata rispetto ai popoli che nel tempo l’hanno abitata, come gli uomini si sono adattati con sacrificio a viverci; l’acqua come elemento centrale in Calvana, preziosa risorsa per gli abitanti e fautrice primaria del fenomeno carsico: colei che nei millenni crea, modella ed abbellisce le grotte.

Mercoledi 17 febbario, h. 21.30
Le Alpi Apuane – Antro del Corchia e grotta V. Prelovsek

Le Alpi Apuane, cime e valli da sempre vissute (e sfruttate) dall’uomo. La loro storia su scala geologica e su scala umana: la pastorizia prima, l’estrazione del marmo poi. Le principali vette e il loro inquadramento generale, le principali grotte: l’Antro del Corchia. La grotta V. Prelovsek: la recente esplorazione dell’USC a seguito di lavori di scavo durati un anno.

L’ingresso è libero e gratuito, non è richiesta la prenotazione.

Per maggiori informazioni:
www.speleocalenzano.it
unionespeleocalenzano@yahoo.it

Calenzano (FI): Speleologiaultima modifica: 2010-02-01T10:48:23+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento