Arezzo: Aspettando il 100millesimo aretino

Negli uffici dell’anagrafe alla ex Cadorna  è cominciato il conto alla rovescia. E in Comune tutto è pronto per dare l’annuncio dell’arrivo  o della nascita dell’aretino numero centomila. Come ha riferito nei giorni scorsi il Corriere di Arezzo, al 30 settembre mancavano solo 56 residenti al traguardo storico che potrebbe essere tagliato entro pochi giorni.
Anzi tra poche ore, visto che il dato dell’ultimo aggiornamento statistico si riferisce ormai a dieci giorni fa. E da allora tutto tace in vista  dell’iscrizione all’anagrafe dell’aretino che per primotaglierà il traguardo. Potrebbe essere l’ultimo nato o anche l’ultimo arrivato da un altro comune o dall’estero. Dal primo gennaio al 22 settembre sono diventati aretini più di 1730 nuovi arrivati, di cui un terzo da altri comuni, quelli della provincia compresi, il resto da altri Paesi.  I nuovi nati sono invece 530, 110 in meno dei morti.
Sempre al 22 settembre i residenti erano 99.932, dodici in meno dell’ultimo del mese. A prevalere sono sempre le donne, quattromila in più rispetto agli uomini. Una differenza  dovuta quasi esclusivamente alla fascia  oltre i 65 anni, con 3.500 donne in più rispetto agli uomini, la cui età media è evidentemente più bassa. Gli stranieri residenti al 22 settembre erano 11.691, ovvero più dell’undici per cento dell’intera popolazione aretina. Di essi quasi 1.500 sono nati ad Arezzo o in Italia. Arezzo città da centomila, dunque, grazie anche ai cittadini stranieri.

 

arezzoweb

Arezzo: Aspettando il 100millesimo aretinoultima modifica: 2010-10-11T10:06:56+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento