Siena: Carlo Alberto Severa

Un’Idea

“un’idea e’ piu’ potente di un esercito” con questa citazione del celebre scrittore e artista afro-americano Myles Munroe, presentiamo la mostra personale di Carlo Alberto Severa, la seconda del ciclo –Talenti- Il titolo “ Una Idea “nasce da un suo lavoro fotografico in cui l’artista mette enfasi in modo leggero e preciso su quanto stà dietro ogni azione, l’idea appunto. In un momento storico come quello attuale in cui si ricercano nuove idee e quasi ci si sforza per averne, ci e’ parso apportuno invertire la tendenza e proporre un atteggiamento di ascolto dell’idea. L’idea giusta, una idea appunto, e’ sempre a disposizione di ogni umomo e’ solo questione di disponibilità alla recezione. Il problema allora sta nel come riconoscerla, un giovane rabbino di provincia vissuto 2000 anni fà in Israele: Gesu’ di Nazareth rivelatosi come figlio di Dio ha proposto una soluzione ad oggi insuperata: esser in comunione con la sorgente delle idee che e’ Dio stesso.

Con questa premessa abbiamo chiesto a Carlo Alberto Severa un grande dell’astrattismo in tutte le sue forme, di trasmettere una idea con le opere di questa mostra ed attraverso il loro millimetrico allestimento. Il risultato e’ una mostra sorprendente adatta al tempo che stiamo vivendo in cui vi e’ una grande necessità di ascoltare. Severa con i suoi giovani 98 anni che e’ stato pittore sia in guerra che in pace e con il bagaglio delle esperienze formali che lo hanno visto protagonista fedele di un grande talento ci propone un ascolto con gli occhi, una necessità dell’astrattismo non come corrente pittorica o come fuga dal reale ma come necessità dell’ascolto di cio’ che e’ profondo e che stà dietro ed in modo irreale davanti ad ogni cosa reale: cioe’ la vita stessa. Per un artista ogni opera e’ sia un’opera compiuta che una idea.

Carlo Alberto Severa: (Firenze 1912) espone dalla seconda metà del decennio 1930, ha rappresentato l’Italia alle Biennali di Venezia e in collettive all’estero, ha partecipato alle quadriennali d’Arte di Roma, oltre ad aver esposto in molte mostre personali e collettive. Con la pittura ma anche con il cinema d’artista, con riviste e fotografie ha arricchito e continua a farlo, il panorama artistico tracciando sentieri che nel corso del tempo sono stati seguiti da altri. Ha insegnato in varie accademie d’arte in Italia ed in scuole specialistiche contribuendo alla formazione di generazioni di artisti. Ha operato nell’ambito dell’arte applicata realizzando importanti opere in prevalenza a Firenze in spazi pubblici e privati. Di notevole rilevanza e’ la sua produzione di gioielleria d’artista. Ampia bibliografia e’ reperibile sulla sua opera. L’accademia delle arti e del disegno in Firenze nel maggio 2010 gli ha dedicato una personale. Questa mostra e’ stata resa possibile nella sua integrità grazie alla presentazione ed all’opera “diplomatica” dell’artista Marco Acquafredda ed all’opera “dirigenziale” dell’artista Romeo Giuli.

Inner room
via delle Terme, 86 – Siena
orario. lun / ven 09.30 – 13.00 / 15.30-18.00 sab. 09.30 – 13.00 o su appuntamento
Ingresso libero

Siena: Carlo Alberto Severaultima modifica: 2010-11-11T10:26:59+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento