Empoli (FI): Duo Battaglia-Bardaro

Un altro appuntamento per la stagione concertistica del Centro studi Ferruccio Busoni, che si terrà venerdì 28 gennaio 2011 alle 21 al teatro Shalom di Empoli. Due musicisti versatili, che non hanno bisogno di presentazione, al loro debutto ‘Improvviso’ empolese: Pasquale Bardaro, vibrafono e Stefano Battaglia, pianoforte.

Difficile, se non impossibile, descrivere in poche righe un programma interamente dedicato alla musica che nasce al momento dell’incontro fra questi due musicisti così particolari: entrambi in possesso di una solida formazione accademica e profondi conoscitori del repertorio tradizionale, ma dotati di grande creatività. Entrambi hanno sviluppato i rispettivi linguaggi dopo molteplici esperienze con alcuni dei più grandi nomi della ribalta jazzistica internazionale.

Diplomatosi in strumenti a percussione e in musica jazz al Conservatorio di Napoli, Pasquale Bardaro è percussionista stabile al teatro di San Carlo, dove suona sotto la direzione di alcune tra le più prestigiose bacchette del mondo. Studia e segue corsi di perfezionamento con David Friedman, Enrico Pieranunzi, Franco D’Andrea. Nel ’97 fonda insieme a Mirko Signorile e a Mauro Gargano il Quartetto Moderno, con il quale avvia una intensa attività concertistica, affiancato da ospiti come Paolo Fresu, Nicola Stilo, Franco Ambrosetti e Gaetano Partipilo. I suoi Cd sono sempre accolti con grande entusiasmo dalla critica specializzata. Un solista impetuoso e acuminato, attento alle qualità percussive e anche un regista dei suoni. Un jazz molto raffinato che valorizza il vibrafono.

Stefano Battaglia si è diplomato in pianoforte col massimo dei voti, lode e menzione presso il Conservatorio di Milano. Occupandosi di repertori particolari come i virginalisti inglesi, gli autori barocchi e quelli del Novecento storico e della prima avanguardia (Hindemith, Ligeti, Boulez), ha ottenuto un importante riconoscimento quale il Premio Bach a Düsseldorf. Dal 1979 ha iniziato a interessarsi di improvvisazione e musica jazz, divenendo ben presto un pianista di riferimento per la personalità delle sue concezioni musicali. In campo discografico ha inciso circa sessanta Cd: oggi è uno degli artisti emergenti della storica etichetta Ecm ed è docente ai corsi di Siena Jazz.

Costo dei biglietti: intero € 15,00; ridotto: € 12,00 ((under 26, over 65 e Soci Unicoop-Firenze). La prevendite alla libreria Rinascita; Bonistalli Musica;
Circuito Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it .
Per qualsiasi informazione, rivolgersi al centro Studi Musicali Ferruccio Busoni www.centrobusoni.org.

Empoli (FI): Duo Battaglia-Bardaroultima modifica: 2011-01-26T10:27:31+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento