Montespertoli (FI): Le strade del vino nel web

“I social networks e la promozione enogastronomica” è il titolo dell’incontro organizzato per martedì 01 Febbraio, presso il Centro per la Cultura del Vino “I Lecci” Via Lucardese, 74 Montespertoli – (FI), da Fondazione Sistema Toscana e da Federazione Strade del Vino, dell’ Olio e dei Sapori di Toscana.
Il fine del seminario è fornire ai partecipanti un inquadramento sulle nuove frontiere del marketing e della comunicazione nell’era del web 2.0, mostrando case history che raccontino la trasformazione avvenuta nel mercato, nei consumatori e nelle aziende. I vari interventi che si susseguiranno durante la giornata offriranno una panoramica sugli strumenti di social media marketing e un kit di lavoro per iniziare ad intraprendere azioni di promozione attraverso i Social Media.
Al termine del corso, gratuito e diretto ai soci delle strade, sarà rilasciato ai partecipanti regolare certificato di frequenza da parte di Fondazione Sistema Toscana (FST).

Ecco il programma:
09.30 registrazione partecipanti
10.00 Apre i lavori Paolo Chiappini, direttore di FST
Mirko Lalli, responsabile marketing e comunicazione di FST
“Come cambia il mondo della comunicazione: Web 2.0 e Social Media”
Costanza Giovannini, area marketing e comunicazione FST
“Social Network: Canali, strumenti e modalità di utilizzo”
Camilla Silei, area marketing e comunicazione FST
“Ottimizzazione dei contenuti per il web marketing”
Davide De Crescenzo, direttore responsabile di www.intoscana.it
“Le opportunità editoriali del sistema intoscana.it”

Dalle 13.00 alle 14.00 lunch break – 14.00 ripresa lavori
Federico Picardi, responsabile innovazione e sviluppo di FST
“Ottimizzazione per i motori di ricerca, analisi del traffico e opportunità del sito turismo.intoscana.it”
Oriana Papadopoulos, social media team di FST
“Promozione enogastronomica via Social Media”
Marco Bessi Federazione Strade del Vino, dell’ Olio e dei Sapori di Toscana
“La Federazione e il Web 2.0”

Montespertoli (FI): Le strade del vino nel webultima modifica: 2011-01-31T15:53:41+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento