Lucca: Teatro completo per il concerto per il 150°

Una serata davvero emozionante quella trascorsa sabato 12 marzo al Teatro del Giglio, in occasione del concerto celebrativo per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Il pubblico, numerosissimo, ha occupato ogni angolo del teatro per assistere a questa serata, nella quale è stato eseguito un programma tutto rigorosamente dedicato a Giuseppe Verdi, musicista “risorgimentale” per eccellenza, che ha permesso di ripercorrere “in musica” la storia del travagliato ed eroico percorso che ha portato il nostro bellissimo paese a diventare Italia Unita.

In apertura L’inno di Mameli, durante il quale tutto il pubblico presente si è alzato in piedi per dimostrare, con il “suo” inno, l’orgoglio di essere italiani. Sono seguiti poi i tre emozionanti cori “O Signore, dal tetto natio” da I Lombardi alla prima crociata, “Patria oppressa!” dal Macbeth e “Va pensiero sull’ali dorate” dal Nabucco, intercalati dalle Sinfonie orchestrali di Vespri siciliani, Nabucco e La forza del destino. In chiusura una chicca, il verdiano Inno delle Nazioni (tenore solista Nicola Simone Mugnaini), che nel testo e nella struttura mette insieme gli inni nazionali di Italia, Inghilterra e Francia.

A fine concerto il direttore d’orchestra, Elio Boncompagni, si è rivolto così al pubblico in sala: «La nostra storia la conosciamo. Stasera dobbiamo sentirci orgogliosi di essere italiani», parole salutate dal pubblico con scroscianti applausi.

In chiusura ancora – immancabile – l’Inno di Mameli, e un bis, chiesto a gran voce: il Va pensiero dal Nabucco.

loschermo

Lucca: Teatro completo per il concerto per il 150°ultima modifica: 2011-03-15T10:52:27+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento