Lucca: Cultura e turismo

L’Amministrazione Comunale ha incontrato i rappresentanti delle categorie economiche ai quali ha prospettato gli impegni della città nei prossimi mesi in materia di cultura e promozione turistica. Sono stati gli assessori Letizia Bandoni, con delega alla Cultura, Moreno Bruni, con delega al Turismo e Elio Cappellini con delega al Commercio ad anticipare i programmi che l’amministrazione sta portando avanti su diversi fronti e per i quali è sicuramente necessario il sostegno e il coinvolgimento della città e delle categorie.

“In particolare abbiamo anticipato ai rappresentanti dei commercianti alcuni progetti che l’amministrazione intende perseguire – spiega Letizia Bandoni – : al primo posto il rilancio della città nel nome di Puccini, proseguendo da una parte alla promozione all’estero grazie alla mostra Puccini e Lucca, e dall’altra dando vita a una serie di iniziative in città, incardinate sulla riapertura del Museo Casa Natale, che saranno anche la centro della promozione turistica dei prossimi mesi”.

“Insieme ai commercianti – aggiunge l’assessore Bruni – abbiamo illustrato anche i programma delle prossime manifestazione a carattere di rievocazione storica che stiamo allestendo, a partire dalle Giornate di S. Paolino fino ad arrivare agli impegni in previsione del Settembre Lucchese. Una serie di iniziative in grado di animare la città e che attirano un tipo di turismo composto in prevalenza di famiglie, quello a cui stiamo puntando per espandere il nostro potere di attrattiva”.

“Lo scopo – conclude Cappellini – è stato quello di far capire i molti programmi che l’amministrazione sta realizzando in campo culturale e di promozione della città, anche per coinvolgere maggiormente i commercianti. Una modalità di lavoro in piena sinergia fra diversi assessorati e con la città, di cui è necessario il coinvolgimento, la partecipazione e il sostegno”.

Fra le occasioni che sono state prospettate rientra anche il film per il cinema che il regista comico Leonardo Pieraccioni girerà a Lucca.

“Di fatto – sottolineano gli assessori – si tratta di uno spot meraviglioso per la nostra città che girerà tutta l’Italia, visto che Lucca sarà citata direttametne e riconoscibile, inoltre la troupe potrebbe girare per quasi 20 giorni sul nostro territorio ed è chiaro che dovrà essere improntata l’ospitalità e la collaborazione della città”.

loschermo

Lucca: Cultura e turismoultima modifica: 2011-04-01T11:58:02+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento