Livorno: Tutti a Vinitaly!

 Angela Simini per costaovest 

Anche quest’anno Livorno sarà presente con le delegazioni delle aziende vitivinicole del territorio provinciale al Vinitaly 2011, salone internazionale del vino e dei distillati che sta per aprire i battenti a Verona, da giovedì 7 a lunedì 11 aprile. Per l’esattezza nel padiglione “D” Regione Toscana, Stand Provincia di Livorno e Camera di Commercio.

Lo ha annunciato il presidente Cciaa Roberto Nardi, nella Sala Torre della Meloria, che ha confermato la collaborazione tra Provincia e Camera di Commercio nel sostegno ( euro 140.000) al Vinitaly, uno degli appuntamenti principali e più accreditati nel settore. E si vuole sviluppare anche la produzione dell’olio nell’ottica di favorire le sinergie tra settore agroalimentare e turismo. Paolo Pacini, assessore a Turismo e all’Agricoltura della Provincia, indica nella politica di valorizzazione di produzioni locali, la resa migliore in tempi di crisi.

Il rapporto ottimale tra qualità e prezzo consente infatti di essere presenti alla fiera di Verona , dove sono competitivi e molto apprezzati i vini dell’Elba, Val di Cornia, Bolgheri, Castagneto Carducci, Montescudaio, mentre Suvereto è in corsa per ottenere l’ambito Docg. Che invece si è conquistato un vitigno autoctono, l’Aleatico elbano, che sarà presentato come novità alla conferenza stampa a Verona. A garanzia delle produzioni prosegue l’attività di controllo svolta dalla Camera di Commercio per delega dei Consorzi, con esiti confortanti: nel 2010 solo 3 controlli sono apparsi da segnalare, più per errori formali che sostanziali, tenendo conto che sono 36 gli adempimenti da rispettare per essere in regola. E si fa presente che il gusto stesso del consumatore cambia negli anni, per cui si rende necessario arrecare qualche modifica al sapore del vino.

Livorno: Tutti a Vinitaly!ultima modifica: 2011-04-06T09:58:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento