Livorno: Vincenzo Greco

 Luigi Astori per costaovest 

Vincenzo Greco prosegue la sua attività artistica con due brillanti affermazioni. La prima al concorso internazionale “Firenze 2010”, con il dipinto “Il muro”, e la seconda, sempre nella capitale toscana, con il terzo premio sul tema “La magia del piccolo formato”, esponendo all’Auditorium della Cassa di risparmio di Firenze l’opera “Ricongiunzione materica”.

Oltre al premio l’artista è stato recensito dal critico Michael Musone e inserito nel sito ufficiale della galleria “La Pergola” di Firenze. L’opera inoltre ha ottenuto la pubblicazione su “Arte Mondatori”. L’artista, che ha esposto la sua più recente produzione nel maggio dello scorso anno all’Hotel Rex di Livorno, è stato invitato a esporre in Canada e sta per uscire una sua monografia in italiano e inglese, scritta dal giornalista Massimo Masiero, per i tipi della “Vittoria Iguazu Editore”, una emergente casa editrice livornese.

Greco sta inoltre preparando una personale, che si terrà dal 28 maggio al 5 giugno 2011 a Mazara del Vallo, dove renderà omaggio alla sua città natale (vi è nato nel 1950 e si è trasferito con la famiglia a Livorno quando aveva 9 anni), esponendo nella seicentesca Sala Ottagonale, annessa alla basilica Cattedrale. Per il prossimo ottobre ha in programma una nuova rassegna a Livorno nello storico showroom Studio Blu.

Livorno: Vincenzo Grecoultima modifica: 2011-04-14T12:35:12+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento