Livorno: La Gran Guardia? No, H&M

 Alessandro Turrini per costaovest 

 La catena H&M apre a Livorno ed assume. Dopo il protocollo d’intesa messo a punto dal Comune, si è conclusa la trattativa con la proprietà dell’ex Gran Guardia, durata comunque più di quanto auspicava l’amministrazione livornese.

Il colosso svedese della moda, di conseguenza, potrà aprire il suo progettato megastore a Livorno, proprio dove sorgeva lo storico cinema teatro. Secondo il progetto del Comune, in via Grande nascerà un polo commerciale e culturale di una certa importanza con annessi negozio di moda, bar e servizi, un cinema e perfino delle abitazioni.

Nel frattempo, venerdì 29 aprile, la holding H&M firmerà il protocollo d’intesa con il Comune e con la proprietà dell’immobile. Il negozio sarà di mille e 500 metri quadrati, il cinema da 230 posti, dodici saranno invece gli appartamenti. Il Comune, per permettere la realizzazione del nuovo complesso, dovrà tuttaavia fare una variante al piano urbanistico per la riconversione commerciale di parte dell’edificio. Il tutto dovrebbe essere concluso entro luglio. Poi inizieranno i lavori.

A Palazzo Civico si sostiene che il polo arricchirà il centro cittadino dando un nuovo ruolo a un palazzo prestigioso come quello dell’ex cinema teatro. E porterà lavoro. L’azienda che arriva dalla Svezia, infatti, assumerà una quarantina di persone, trenta subito ed altre dieci quando megastore e cinema saranno a pieno regime.

Livorno: La Gran Guardia? No, H&Multima modifica: 2011-04-21T09:25:36+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento