Firenze: Abitare

a cura di Giovanna Cardini 

Presso Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri (loc. Le Murate) a Firenze, si inaugura la mostra d’arte contemporanea “Abitare – L’abito fa il monaco”, curata da Giovanna Cardini. In esposizione opere di Sergio Biliotti, Alberto Bongini, Daniela Caciagli, Giuseppe Castelli, Mariella de Fazio, Fabrizio Giorgi, Giovanna Marino, Fabio Mattolini, Riccardo Ruberti, Roberta Serenari: dieci artisti che, attraverso dipinti e installazioni, si confrontano sul tema dell’abito e della sua particolare relazione con l’essere umano che lo indossa inevitabilmente per tutta la vita e anche oltre, utilizzandolo in vari modi e sempre per parlare di sé, per rivelarsi, o per nascondersi.

Così scrive Giovanna Cardini nel testo che correda la mostra: “I dieci artisti presenti in questa rassegna utilizzano il tema dell’abito per parlare di bellezza e di seduzione, ma anche come pretesto per affrontare in maniera coraggiosa e irriverente temi difficili e incresciosi come quello della guerra, della violenza e della morte, che riguardano tutti noi, da vicino o da lontano, e che sono lì per ricordarci che non è il denaro, né il potere a rendere l’uomo immortale: solo l’arte, che è eterna, può farlo”. 

Merlino Bottega d’Arte
Via delle Vecchie Carceri (Le Murate) – Firenze
Lun-merc 10.30 – 13.00, giov-sab 10.30 – 13 e 17 – 20 (chiuso il 25 aprile)
Ingresso libero

undo

Firenze: Abitareultima modifica: 2011-04-23T10:21:06+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento