Firenze: Annie Feolde

 Cinquesensi

M.reggia di venaria 1.jpg 1024x346 La Cena Regale di Annie Feolde

In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, la Reggia di Venaria diventa il palcoscenico delle eccellenze italiane nel mondo non solo in campo artistico.

Da aprile a novembre la Reggia rende omaggio all’alta cucina italiana e ai suoi protagonisti con le Cene Regali, una serie di appuntamenti dedicati ciascuno a una regione.

Il 13 maggio sarà Annie Feolde, una fra le signore della ristorazione internazionale, a presentare i piatti tipici delle cucina regionale toscana, terra in cui esprime il suo talento da quarant’anni con l’Enoteca Pinchiorri.

Riportiamo qui le dichiarazioni della signora Annie:MG 0872 copia 228x300 La Cena Regale di Annie Feolde

“ Sono lusingata di partecipare nella mia abituale veste di chef a una manifestazione così importante in un luogo così pieno di bellezza come il palazzo di Venaria. Certi angoli, quel bellissimo giardino, i regali saloni, tutto mi riporta alla mente il mio amatissimo palazzo di Versailles. Ma non voglio divagare. Sono lusingata – dicevo – perché quest’evento rappresenta per l’Italia un momento di grande partecipazione nazionale e di altrettanto grande valore emotivo.

Io cercherò di soddisfare i palati dei presenti proponendo un menù legato in senso veramente filologico alla tradizione culinaria di Firenze e della Toscana, città e regione in cui vivo e lavoro da ormai quarant’anni.

Inizierò con un Gran Farro, piatto di solida tradizione lucchese per poi proseguire con Gamberoni allo Spiedo avvolti nel Lardo di Colonnata, Crespelle alla fiorentina, Peposo con polenta alla boscaiola, una mia piccola declinazione rispetto alla ricetta originaria, lo splendido Zuccotto, dessert di grande storia e tecnica e per finire dolcetti della più verace tradizione, come i Brigidini e i Cantuccini di Prato.

Una scelta, la mia, volutamente ‘storica’ che vuol rendere omaggio ai 150 anni dell’Unita d’Italia, un Paese che amo molto perché molto italiana ormai sono anch’io.

Naturalmente le pietanze saranno abbinate ad alcune prestigiose etichette di grandi produttori toscani fra cui Frescobaldi e Antinori.”

Per maggiori info:

http://www.lavenaria.it

Firenze: Annie Feoldeultima modifica: 2011-05-09T12:27:30+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Firenze: Annie Feolde

Lascia un commento