Firenze: I concerti di Tuscan Sun Festival


Lunedì 11 giugno 2012, 20:30 – Teatro della Pergola

Concerto

Sir James Galway, flauto
Maxim Vengerov, violino & direttore
Orchestra della Toscana

Mozart: Concerto for Violin No.4 in D major, K. 218
Mozart: Symphony No.29 in A major, K.201 (186a)
Interval
Mozart: Don Giovanni, K.527: Overture
Mozart: Concerto for Flute No. 2 in D major, K. 314
 
Considerato il più sublime interprete del repertorio di musica classica per flauto, Sir James Galway, leggenda vivente del flauto, sarà affiancato da Maxim Vengerov, un artista celebre per il suo dinamismo, in una performance straordinaria che sancirà l’apertura del Festival. Calcando le orme del suo mentore, il defunto Mstislav Rostrovich, il Maestro Vengerov condurrà un programma di Mozart in cui figura il Concerto per flauto n. 2.

 

MUSICA – 12 GIUGNO

Martedì 12 giugno 2012, 20:30 – Nuovo Teatro dell’Opera

Concerto di gala con Angela Gheorghiu

Angela Gheorghiu, soprano
Saimir Pirgu, tenore
Eugene Kohn, direttore
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Repertorio da confermare.

Considerata la cantante lirica più attraente e vocalmente dotata del momento, costantemente richiesta dai teatri dell’opera e dalle sale da concerti di tutto il mondo, Angela Gheorghiu presenterà una serata di arie italiane. Già star del Tuscan Sun Festival 2009, la soprano tornerà anche quest’anno per celebrare la decima edizione del festival con un concerto imperdibile, che includerà musiche di Puccini, Catalani e Verdi.

In occasione del concerto del 12 giugno, patrocinato dall’Unesco, la grande star rumena riceverà la designazione Unesco come “Artist for Peace nel segno del riconoscimento per aver promosso il rispetto per la diversità e la comprensione attraverso la musica.

In collaborazione con il Maggio Musicale Fiorentino.

 

MUSICA – 12 GIUGNO

Orchestra of Fiesole’s Music School

Martedì 12 giugno 2012, dalle 19:30 – Giardino della Gherardesca, Four Seasons Hotel Firenze

Il Concerto del Tramonto

Edoardo Rosadini, direttore
Orchestra della Scuola di Musica di Fiesole

Telemann: Don Quixote suite
Mozart: Sinfonia n. 29 in la maggiore, K. 201
Boccherini – Berio: Ritirata notturna di Madrid
Tchaikovsky: Capriccio italiano, op. 45
Strauss: Csardas da Ritter Pasman

Nella straordinaria cornice del Giardino della Gherardesca, con i suoi alberi secolari immersi nella luce dorata del tramonto. Tenendo fede alla tradizione, il Concerto del Tramonto sarà eseguito da ragazzi e ragazze tra i 10 e i 17 anni dell’Orchestra della Scuola di Musica di Fiesole – una delle più prestigiose accademie di musica d’Europa.
A questo evento mirato a raccogliere fondi per la Scuola e garantire la formazione di giovani musicisti di talento, farà seguito una cena preparata dallo chef Vito Mollica e dalla sua straordinaria brigata.

 

Asta Artigianato artistico 19:30; concerto alle 20:30; cena alle 21:30.

Prenotazione obbligatoria per concerto e cena.

Biglietti: €100

Per ulteriori informazioni e per l`acquisto dei biglietti si prega di contattare il Four Seasons Hotel

 

MUSICA – 13 GIUGNO

Mercoledì 13 giugno 2012, 20:30 – Teatro della Pergola

Concerto

Anna Tifu, violino
Valentina Lisitsa, pianoforte
Sergei Nakariakov, tromba
Giuseppe Lanzetta, direttore
Orchestra da Camera Fiorentina 

Mozart: Overture di La Finta Giardiniera, K. 196 
Haydn: Concerto per violoncello in do maggiore, Hob. Vllb:1, arrangiato per flügelhorn e orchestra
Vitali: Ciaccona
Shostakovich: Concerto per pianoforte n. 1 in do minore, op. 35

Al concerto di questa serata prenderanno parte alcuni tra i giovani talenti emergenti più in vista dell’attuale panorama musicale. Giuseppe Lanzetta dirigerà l’Orchestra da Camera Fiorentina, con il pluripremiato trombettista Sergei Nakariakov che eseguirà l’adattamento del Concerto in do maggiore di Haydn; il fenomeno di YouTube Valentina Lisitsa, che si esibirà nell’ammaliante Concerto per pianoforte n. 1 di Shostakovich; e la giovane violinista italiana Anna Tifu nella Ciaccona di Vitali.

 

MUSICA – 14 GIUGNO

Giovedì 14 giugno 2012, 20:30 – Teatro della Pergola

Concerto

Ivo Pogorelich, pianoforte
Nina Kotova, violoncello 
Alondra de la Parra, direttrice
Orchestra della Toscana

Il repertorio includerà:
Chopin: Concerto per pianoforte n.1 in mi minore, op.11
Saint-Saens: Concerto per violoncello n.1 in la minore, op. 33

Fin dal suo primo recital, tenutosi alla Carnegie Hall di New York nel 1981, le performance di Ivo Pogorelich hanno riscosso successo in tutte le principali sale da concerti del mondo: in Canada, Stati Uniti, Europa, Asia e Sudamerica. Il Maestro Pogorelich farà il suo debutto al Tuscan Sun Festival con il meraviglioso concerto per pianoforte di Chopin, guidato dalla direttrice messicana Alondra de la Parra e accompagnato dall’Orchestra della Toscana. La serata vedrà anche la presenza di una delle fondatrici del Tuscan Sun Festival, Nina Kotova, che si esibirà nel Concerto per violoncello n. 1 di Saint-Saens.

 

MUSICA – 15 GIUGNO

Venerdì 15 giugno 2012, 20:30 – Teatro della Pergola

Recital

Susan Graham, mezzosoprano 
Malcolm Martineau, pianoforte

Purcell: Tell me, some pitying angel (The Blessed Virgin`s Expostulation); Mad Bess (Bess of Bedlam)
Berlioz: La Mort d`Ophélie, n. 2, op. 18
Schubert: Heiss mich nicht reden, n. 2, D. 877
Schumann: So lasst mich scheinen, n. 9, op.98a
Listz: Kennst du das Land
Tchaikovsky: Nyet tolka tot kto znal (None but the lonely heart)
Duparc: Romance de Mignon
Wolf: Kennst du das Land
Horovitz: Lady Macbeth
Poulenc: Fiançailles pour rire
                 I. La dame d`André
                 II.
Dans l`herbe
                 III. Il vole
                 IV. Mon cadavre est doux comme un gant
                 V. Violin
                 VI. Fleurs
Messager: J`ai deux amants
Porter: The Physician
Sondheim: The boy from…
Moore: Sexy lady 

In patria e all’estero, Susan Graham ha interpretato i ruoli più prestigiosi del repertorio tra il XXVII e XX secolo nei principali teatri dell’opera mondiali. Soprannominata “la mezzosoprano preferita d’America” dalla rivista Gramophone, Susan Graham riesce a incantare il pubblico con la sua voce espressiva, la sua figura alta e aggraziata e le avvincenti doti di recitazione in commedie e tragedie. Susan si esibirà insieme a Malcolm Martineau, con il quale spesso si esibisce, interpretando l’amato repertorio di recital per il quale è stata giustamente osannata.

 

MUSICA – 16 GIUGNO

Sabato 16 giugno 2012, 20:30 – Teatro della Pergola

Concerto

NIGEL KENNEDY presents
BACH PLUS…
Solo Bach recital
Followed by
Nigel Kennedy original music for violin, guitar, bass & percussion

La superstar internazionale del violino Nigel Kennedy inaugura qui il suo tour mondiale di assolo di Bach, seguiti da adattamenti di proprie opere scritte per violino, chitarra, basso e percussioni.

FORMAZIONE (passibile di modifiche):
NIGEL KENNEDY – Violino
Jarek Smietana – Chitarra
Yaron Stavi – Basso
Krzysztof Dziedzic – Percussioni

 

MUSICA – 17 GIUGNO

Domenica 17 giugno 2012, 20:30 – Teatro della Pergola

Concerto

John Malkovich e i Technobohemians

John Malkovich, voce
Ksenia Kogan, pianoforte
Maxim Vengerov, violino
Michael Guttman, violino / direttore
Anna Tifu, violino
Nina Kotova, violoncello
e amici

Lo spettacolo si terrà in lingua inglese.

Glass: Whichita Vortex Sutra
Iglesias: Factory of Silence
Iglesias: A Registered Patent
Tchaikovsky: Souvenir de Florence in re minore, Op. 70

Factory of Silence è un brano di Alberto Iglesias scritto nel 2005. È la seconda parte di un pezzo più ampio intitolato Orfeo in Palermo nel quale Factory of Silence rappresenterebbe il momento in cui Orfeo giunge agli inferi e sfruttando la sua voce melodiosa riaccompagna Euridice nel mondo reale, con l’atroce ammonizione a non guardarsi mai indietro. Gli inferi sono considerati una grande fabbrica di silenzio. Il silenzio è considerato un prodotto stillato dai macchinari che producono il tempo e una minaccia che aleggia attorno al canto di Orfeo, lanciato verso la luce.

Juan Muñoz (1953-2001) ricorre a installazioni di silenzio, e tuttavia i suoni, la musica e le conversazioni sono elementi importanti della sua opera. Sebbene sia stato uno dei primi scultoridella sua generazione a tornare alla figurazione intorno al 1985, nei lavori di Muñoz echeggiano le idee del minimalismo artistico e musicale e della concept art. A Registered Patent (2001) è il suo ultimo radiodramma.
Alberto Iglesias, con cui Muñoz aveva collaborato in altri progetti, ha messo in musica questo radiodramma insieme al grande attore John Malkovich.

 

TEATRO – 18 GIUGNO

Lunedì 18 giugno 2012, 20:30 – Teatro della Pergola

Artisti annunciati a breve.

The 24 Hour Plays 

Dal 1995 The 24 Hour Company produce brevi opere teatrali realizzate in un solo giorno. Nel 2008, con l’introduzione di compositori, parolieri e coreografi, è nato il progetto The 24 Hour Musicals. Nell’edizione 2012 del Tuscan Sun Festival la compagnia si avvarrà della collaborazione di musicisti classici per creare The Twenty/Four Seasons: quattro opere brevi alternate a (e ispirate da) brani delle amate Quattro stagioni di Vivaldi.

La sera prima dello spettacolo un gruppo di 4 scrittori, 4 registi, 8-12 attori, 1 direttore d’orchestra, vari musicisti e lo staff della produzione si riuniranno a teatro per una sessione di orientamento. Ciascuno condividerà con i compagni del cast e della troupe il materiale scenico, un costume e le proprie doti artistiche e fantasie teatrali.

Gli scrittori tireranno a sorte da un cappello per decidere a chi saranno assegnati. Lasciandosi ispirare dall’insieme di arredi scenici, costumi e talento, resteranno alzati tutta la notte per comporre ciascuno un’opera tra i 5 e gli 8 minuti. Il mattino seguente i registi leggeranno le opere, sceglieranno quella che preferiscono e infine comporranno e dirigeranno il cast.

I cast si riuniranno il prima possibile per cominciare le prove. Vi sarà poi una prova tecnica per tutti.

Alla sera, con l`inchiostro ancora fresco, si aprirà il sipario e le 4 opere verranno messe in scena dal vivo, alternate ai 4 brani delle Quattro stagioni.

 

 


Firenze: I concerti di Tuscan Sun Festivalultima modifica: 2012-04-28T09:13:37+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento