Rio Marina (LI): Porto più turistico

 Migliorare la gestione dell’approdo turistico, e incrementare il numero dei posti barca. Il Comune di Rio Marina vuole rendere più “turistico” il suo porto. Per questo, dopo aver installato pontili galleggianti dotati di servizi di approvvigionamento di acqua ed energia elettrica, la giunta ha approvato un nuovo piano tariffario: ci sono aumenti anche per i residenti, la scelta è quella di incentivare gli assegnatari a optare per un utilizzo limitato alla bassa stagione favorendo di una maggiore elasticità e disponibilità di posti nella gestione nel periodo estivo: chi tira la barca in secco per luglio e agosto lo fa gratis (a spese del Comune), e in bassa stagione non spende (praticamente) niente per lo stazionamento.

“La nuova articolazione delle tariffe – spiega il sindaco di Rio Marina Francesco Bosi – da un lato stabilisce un incremento della tariffa che resta comunque al di sotto della media elbana, dall’altro prevede un meccanismo di compensazione che arriva fino ad azzerare sostanzialmente la spesa per chi utilizza il posto in bassa stagione e vi rinuncia nei mesi di luglio e agosto, con possibilità di collocare l’imbarcazione in un’area di rimessaggio offerta dall’Amministrazione. La speranza – continua Bosi – è quella che la popolazione comprenda che in questo modo si incentiva l’economia del territorio e si crea l’occasione per una passo concreto per quello sviluppo tanto atteso”.

Gli interventi realizzati e progettati sono stati al centro di un incontro tra il segretario Generale dell’Autorità portuale Paola Mancuso e la giunta comunale. Rimosso l’albero all’ingresso del porto, la sicurezza della viabilità sarà migliorata con il potenziamento dell’assistenza all’imbarco e sbarco. Lavori di manutenzione straordinaria al ciglio banchina con una piccola scogliera di protezione saranno realizzati entro la metà di giugno, mentre è allo studio un progetto di allungamento della scogliera del molo di sottoflutto che incrementi ulteriormente i livelli di sicurezza del bacino interno. Per quanto riguarda la qualità dei servizi resi le iniziative saranno rivolte alla realizzazione di un impianto per rifornire di carburante le imbarcazioni che, fatte le necessarie procedure, sarà realizzato per la prossima stagione. “L’Amministrazione Comunale – ha detto Mancuso – ci ha chiesto un momento di confronto per verificare, nei limiti delle rispettive competenze, gli interventi che, in attesa del nuovo Piano regolatore del porto e dello sviluppo delle infrastrutture portuali, possa nel breve termine apportare miglioramenti dell’attuale situazione del porto. Alcune iniziative sono in corso di realizzazione, altre saranno oggetto di approfondimento ma assicuriamo il massimo impegno”

 

 ten

 

Rio Marina (LI): Porto più turisticoultima modifica: 2009-05-31T15:53:30+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento