Fornoli (LU): Avanti con le biomasse

Incontro positivo e toni distesi: è un clima costruttivo quello che ha caratterizzato l’incontro a Palazzo Ducale sulla situazione dello stabilimento Alce di Fornoli (Bagni di Lucca) al quale sono intervenuti l’assessore provinciale allo sviluppo economico Francesco Bambini, la proprietà e la dirigenza dell’azienda, i rappresentanti dell’Associazione Industriali di Lucca, i sindacati di categoria e della Rsu aziendale.

Oltre a prendere atto dell’avvenuta ripresa nella produzione di tannino che, attraverso meccanismi di rotazione, rende possibile l’impiego di circa 50 dipendenti, nel corso della riunione è stata data informazione sui contatti in corso per arrivare alla costituzione della nuova società che dovrà vedere l’ingresso di altri partner nel progetto della centrale a legno.

Procede anche il programma che dovrà portare alla dismissione della cartiera per la quale sono state presentate delle offerte che sono al vaglio di “Alce”.

Nel corso dell’incontro sono state prese in esame le questioni connesse ad una nuova richiesta di Cassa Integrazione (in scadenza il 9 maggio) da avanzare agli organi competenti e la possibilità di concordare un ricorso volontario alla mobilità per i lavoratori che hanno maturato determinati requisiti.

Ma sul tavolo della discussione sono stati anche approfonditi e analizzati i nuovi progetti legati all’utilizzo delle aree dismesse dello stabilimento di Fornoli: l’attività legata alla produzione di pannelli fotovoltaici di nuova generazione, il progetto relativo all’eolico e quelli legati alla filiera del legno (produzione di pali, ecc). Progetti che renderebbero possibile, in tempi brevi, il riassorbimento di una parte del personale.

Da sottolineare, poi, che l’azienda ha confermato l’impegno a corrispondere un’integrazione economica al personale in cassa integrazione non utilizzato per la produzione del tannino.

Con queste premesse, infine, i soggetti intervenuti all’incontro hanno deciso di aggiornare il confronto a livello sindacale per approfondire le questioni connesse agli ammortizzatori sociali e all’eventuale ricorso alla mobilità su basi volontarie. La Provincia convocherà a breve un altro tavolo con tutti i soggetti interessati. Nei prossimi giorni sarà ufficializzata la data.

loschermo

Fornoli (LU): Avanti con le biomasseultima modifica: 2011-02-25T15:39:40+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento