Torre del Lago P. (LU): Com’erimo, come semo, come sarebbimo

 

Prende il via domani sera la Canzonetta Torrelaghese 2011 della Compagnia Torrelagando dal titolo “Com’erimo, come semo, come sarebbimo!”. Due i giorni di programmazione, venerdì 25 e sabato 26 alTeatro “Elpidio Jenco” via Euro Menini n°51 a Viareggio con inizio dello spettacolo alle 21.15.

Sono ancora disponibili gli ultimi posti in vendita direttamente al botteghino del Teatro (posto unico 13 euro – ridotto 10 euro) la sera degli spettacoli.

Affezionata alla ormai collaudata formula a sketch, anche quest’anno la compagnia Torrelagando propone diverse e divertenti situazioni comiche. Che ne dite di affacciarci sulla Torre del Lago di inizi ‘900, dove il turismo balneare che nasce a Viareggio, porta i suoi frutti anche ai torrelaghesi, che però non sono proprio imprenditori provetti, e hanno con la clientela un rapporto a dir poco particolare! Altra situazione fantasiosa, è quella che vede, a causa di un maleficio, un gruppo di torrelaghesi trasformarsi in un branco di animali (non leoni o tigri diciamo qualcosa di più umile come cinghiali, merdaccini, ecc.) e comportarsi di conseguenza! Infine due scenette che ironizzano sulle fasi del matrimonio; tutto bene, tutto bello in luna di miele ma … gli anni passano e l’amore e la passione finiscono, e ci si ritrova in tribunale a trattare il divorzio con richieste e motivazioni incredibili.

Cast Attori: Alfredo Cordoni, Cinzia Picchi, Eddy Pardini, Marco Carmazzi,  Mauro Belluomini, Monica Della Santina, Nicola Benedetti,  Patrizia Panati, Samanta Giorgetti, Sauro Farnocchia, Simone Rossi, Sonia Damiani; suggeritrice:Susanna Damiani; coreografie:Antonella Ramacciotti; acconciature:Parrucchiera “Sonia&Nicla”; arti grafiche:Michele Cordoni; audio & luci:LIT; testi:Compagnia Torrelagando; regia:Gianfranco Di Fonzo.

www.carnevalepuccini.com

loschermo

Torre del Lago P. (LU): Com’erimo, come semo, come sarebbimoultima modifica: 2011-02-25T15:35:02+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Torre del Lago P. (LU): Com’erimo, come semo, come sarebbimo

Lascia un commento