Viareggio (LU): Federica di Spilimbergo

Iacopo Lazzareschi Cervelli per  loschermo

Il vicedirettore de LoSchermo.it, Federica di Spilimbergo, sarà premiata domani alle 17 nello spazio di Villa Paolina dalla giuria nazionale di “DONNAèWEB 2011”, il prestigioso riconoscimento nato nel 2004 per promuovere le professionalità d’eccellenza femminili all’opera su Internet, valorizzando quindi le donne che – attraverso il web – svolgono la propria attività nell’impresa, nel pubblico e nel no profit.

Alla base del premio il lavoro svolto dal 2007 dal nostro vicedirettore su LoSchermo.it, come viene argomentato nella motivazione del riconoscimento:

Federica Di Spilimbergo, vicedirettore del quotidiano on line LoSchermo.it

Il premio è per avere realizzato un progetto che è cresciuto in qualità e presenza in pochissimo tempo, andando a coprire un vuoto nell’informazione on line sul territorio della provincia di Lucca che oggi ne fa una case history di successo nel panorama dell’informazione digitale. Sempre in prima linea per raccontare il territorio in tutte le sue forme, garantendo la massima copertura dalla cronaca allo sport e avvicinando i giovani all’attualità, grazie alla forte sensibilità della redazione”.

Il premio riservato dalla giuria di “DONNAèWEB” a Federica, denominato “Buone Prassi”, è lo stesso che è stato assegnato nel 2009 a Rita Levi Montalcini.

Assieme al nostro vicedirettore saranno premiate domani Giusi Silighini, direttrice del mensile Mondadori Casa Facile, Francesca Sanzo, presidente Associazione Donne Pensanti, e Donatella Zucca, giornalista specializzata nel settore nautico.

I promotori del premio consegneranno i quattro riconoscimenti nel corso di un talk show, che vedrà le protagoniste raccontare al pubblico presente le loro esperienze professionali e prenderà il via subito dopo la presentazione delle attività di quest’anno nell’ambito del progetto “DONNAèWEB 2011”.

Queste le motivazioni degli altri premi:

Francesca Sanzo, presidente Associazione Donne Pensanti

Già finalista al concorso DONNAéWEB con il blog www.panzallaria.net, Francesca ha dato vita ad una associazione che ha anticipato la rivoluzione civile che le donne stanno portando avanti in questi giorni nel nostro Paese, cogliendo prima di altri la sensazione che fosse necessaria un’inversione di tendenza per contrastare i valori espressi in questi anni dalla società civile, dalla politica e dall’economia. A partire dal nome stesso del progetto, Donne Pensanti propone un modello culturale diverso, che si esprime attraverso denunce, controinformazione e iniziative concrete. http://www.donnepensanti.net/

Giusi Silighini, direttrice del mensile Mondadori Casa Facile

Caso raro nell’editoria di tipo tradizionale, Casa Facile in un solo anno conquista una posizione di prestigio sui social network. Un perfetto esempio di uso coerente della fanpage su Facebook, che diventa il luogo di scambio tra chi crea il prodotto e chi lo acquista, dove i primi (a partire dalla stessa Giusi) ci mettono la faccia e i secondi giocano in prima linea. Uno spazio che si espande e va in profondità fino a diventare un giornale oltre il giornale, una community reale fatta di confronti, idee, visite, regali e occasioni di incontro tra persone diventate amiche. Con l’obiettivo finale di costruire un prodotto (il giornale) realmente condiviso con il proprio pubblico di riferimento.

Donatella Zucca, giornalista specializzata nel settore nautico

A testimonianza dell’attenzione che DEW da sempre riserva al settore nautico arriva un riconoscimento ad una “penna” che firma articoli sulle più prestigiose testate di settore a livello internazionale. A Donatella va il premio per il suo lavoro di divulgazione del settore nautico, che dalla carta stampata arriva anche al web e finisce nelle tesi di laurea per l’approfondimento, l’informazione puntale, l’amore per il dettaglio tipico di chi lavora in prima linea, a contatto diretto con i protagonisti.


Viareggio (LU): Federica di Spilimbergoultima modifica: 2011-03-24T11:29:53+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento