Forte dei Marmi (LU): Ecco il Centro Commmerciale Naturale

Umberto Buratti

E’ primavera, ma il cambiamento che Forte dei Marmi si appresta a compiere per rinvigorire  il settore commerciale sarà ben più profondo di un semplice rinnovamento stagionale.In municipio è stato presentato il Centro Commerciale Naturale, il progetto, promosso dall’amministrazione comunale, in collaborazione con i rappresentanti delle attività commerciali, turistiche, artigianali, ricettive e di prestazioni di servizi in genere, che si propone valorizzare il paese attraverso iniziative, tese a recuperare la tradizione e contemporaneamente rivitalizzare il centro con iniziative culturali e folcloristiche, legate alla promozione commerciale e turistica.

Obiettivi ambizioni, sanciti da un organismo, che, per la prima volta, vedrà riuniti insieme i rappresentanti delle categorie economiche cittadine, sostenuti dall’amministrazione comunale e  impegnati in un obiettivo comune.

 Fra tutti coloro che vi aderiranno sarà individuato un “soggetto gestore”, che attui ed al tempo stesso funga da regia, nella ricerca delle strategie più idonee per il raggiungimento del fine concordato. L’individuazione di tale figura consentirà una vera e propria strategia unitaria, evitando di dar vita ad iniziative disomogenee.

Il comune sarà parte attiva di questa impresa, attraverso una partecipazione che prevede  riduzioni sui tributi locali, nei limiti consentiti dalla legge vigente, contributi e/o facilitazioni per l’adeguamento ed il restauro conservativo di negozi “storici”, interventi in materia di segnaletica stradale, di transito e sosta veicolare, allo scopo di migliorare le condizioni di visibilità e accessibilità degli esercizi, la partecipazione al finanziamento di manifestazioni culturali, campagne di comunicazione ed iniziative atte a valorizzare il Centro Commerciale  Naturale  e  il centro storico.

Le parti costituiranno un Comitato di coordinamento di durata triennale, di cui faranno parte un rappresentante di ogni ente, organismo o associazione che sottoscriverà l’intesa. Obiettivo del Comitato sarà l’organizzazione di azioni volte alla valorizzazione del Centro Commerciale Naturale e  alla creazione di una forte identità territoriale.

Inoltre, intende mettere in luce le tradizioni del commercio locale, nonché programmare e promuovere azioni di incentivazione di forme innovative di commercio, nel rispetto delle caratteristiche storico-culturali ed economiche del Centro Commerciale Naturale. Progetti organici per i quali potrà essere richiesto anche un intervento finanziario della Regione Toscana. Il nuovo organismo sarà identificato con un “marchio della città” e un logo apposito.  

Sono anni che Forte dei Marmi  subisce  una lenta ma progressiva perdita d’identità, che ha coinvolto l’intero tessuto sociale- economico del paese e che la mia amministrazione fin dall’inizio, ha cercato di contrastare – ha dichiarato il sindaco, Umberto BurattiPer questo, crediamo che  il Centro Commerciale Naturale  possa contribuire ad invertire la rotta e ridare nuova linfa alla  riscoperta dell’anima di questo nostro paese.La fortuna turistica di Forte dei Marmi si deve, in parte, alla tipologia di accoglienza, offerta ai tanti ospiti che, nel corso dei decenni, hanno soggiornato nella nostra città.Un’accoglienza fatta di tante sfaccettature, che hanno fidelizzato i clienti facendoli sentire a casa propria e contribuito a rafforzare i legami.Questo progetto intende  rivolgersi proprio al recupero dell’identità perduta, attraverso un percorso comune insieme alle categorie economiche, impegnatesi in prima persona e con grande entusiasmo.”

loschermo

Forte dei Marmi (LU): Ecco il Centro Commmerciale Naturaleultima modifica: 2011-03-25T15:45:00+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento