Loro Ciuffenna (AR): Osteria Conte Max

Silvia per golagioconda

Ricevo un invito da un amico e decido di andare a testare un ristorante che, da poco più di un anno, ha cambiato gestione e di cui mi viene detto un gran bene: sono malfidato, prendo informazioni da n°1, che lo ha di recente bi-recensito e che mi conferma esser posto valido. Mi convinco, accetto, organizzo la serata il cui “drink code” sarà BOLLICINE FRANCESI! In condizioni di traffico normale (quindi quasi mai, per Firenze) in tre quarti d’ora ci si arriva: Loro Ciuffenna è un delizioso, piccolo borgo in parte accessibile solo a piedi, un drammatico orrido taglia in due il paese regalando scorci paesaggistici di gran pregio.
Si parcheggia facile, due passi per arrivare nella intima piazza Nannini dove ha sede il ristorante e siamo seduti, accolti calorosamente dai giovani titolari – Jonathan, Luca ed Andrea detto ‘Drino’ – che hanno voglia di stupirci (e ci riusciranno!): antipasto misto (degustazione di tartare di Chianina; millefoglie di pane con lampredotto; baccalà confit con pomodori secchi e baccelli; crostini “neri” – che sono i tipici crostini di fegato toscani) vario e divertente, perfettamente eseguito in tutte le sue componenti; a seguire, menzione speciale al risotto alle bietole rosse e burrata fresca: cottura perfetta, chicco al dente come piace a me, mantecatura ineccepibile. Comunque molto buoni i tortelli ripieni di ossobuco con crema di zafferano e cipolla.
Infine, le carni: tagliata di manzo e petto d’anatra ineccepibili. Chiusura con tris di dolci (mascarpone e caffè: delizioso) che non deludono le aspettative. Il menù lo trovate, aggiornato, sul sito e i prezzi sono dichiarati: si rischia di non spender più di 30 euro (con tre portate) e il rapporto qualità/prezzo – a mio giudizio – è eccellente. Andate, testate, commentate e condividete: vi verrà di sicuro voglia di ritornare!

Osteria New Conte Max, Piazza Nannini 3, Loro Ciuffenna (AR) – Tel: 055 9172877

Loro Ciuffenna (AR): Osteria Conte Maxultima modifica: 2011-04-27T16:11:08+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento